Royce Deppe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Royce Deppe
Nazionalità Sudafrica Sudafrica
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 1-3
Titoli vinti 0
Miglior ranking 224° (16 luglio 1990)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 45-76
Titoli vinti 1
Miglior ranking 75° (23 novembre 1992)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (1993, 1994)
Francia Roland Garros 2T (1993)
Regno Unito Wimbledon QF (1993)
Stati Uniti US Open 3T (1990)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros 2T (1993)
Regno Unito Wimbledon QF (1989)
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Royce Deppe (Durban, 11 agosto 1965) è un ex tennista sudafricano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha vinto un titolo di doppio, l'Hall of Fame Tennis Championships nel 1992, in coppia con David Rikl. Nei tornei del Grande Slam ha ottenuto il suo miglior risultato a Wimbledon raggiungendo i quarti di finale di doppio misto nel 1989, in coppia con Dianne van Rensburg, e di doppio nel 1993, in coppia con Mark Knowles.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 12 luglio 1992 Stati Uniti Hall of Fame Tennis Championships, Newport Erba Rep. Ceca David Rikl Stati Uniti Paul Annacone
Stati Uniti David Wheaton
6-4, 6-4

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (2)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 14 giugno 1992 Italia ATP Firenze, Firenze Terra battuta Sudafrica Brent Haygarth Uruguay Marcelo Filippini
Brasile Luiz Mattar
4-6, 7-6, 4-6
2. 9 ottobre 1993 Grecia Athens Open, Atene Terra battuta Stati Uniti John Sullivan Argentina Horacio de la Peña
Messico Jorge Lozano
6-3, 1-6, 2-6

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]