Roy Tarpley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roy Tarpley
Nome Roy James Tarpley jr.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 211 cm
Peso 104 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande / centro
Ritirato 2006
Carriera
Giovanili

1982-1986
Cooley High School
Michigan Wolverines
Squadre di club
1986-1990 Dallas Mavericks 225
1991-1992 Wichita F. Texans 3
1992 Miami Tropics
1992-1993 Aris Salonicco
1993-1994 Olympiacos
1994-1995 Dallas Mavericks 55
1995-1996 Iraklis
1998 Aris Salonicco
1998-1999 Apollon Limassol
1999 Ikaros Esperos 2
1999-2000 Ural Great Perm' 17
2000-2001 Beijing Olympians
2003-2004 S. Falls Skyforce 16
2005 Dodge City Legend 5
2005-2006 Michigan Mayhem 10
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roy James Tarpley jr. (New York, 28 novembre 1964Arlington, 9 gennaio 2015[1]) è stato un cestista statunitense, professionista della NBA, in Europa e in Asia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera alla University of Michigan ma nel 1986 i Dallas Mavericks lo presero con la settima scelta dell'NBA Draft.

Nel suo primo anno entrò nella migliore squadra rookie dell'anno e mostrava di poter avere una eccellente carriera.

Durante la stagione 1987-88 vince anche il NBA Sixth Man of the Year Award.

Nel 1991, però, fu espulso dalla NBA per aver violato le regole sull'uso di droghe (fu trovato positivo alla cocaina)[2]. Nella stagione 1994-1995 tentò di rientrare in NBA tornando a giocare nei Dallas Mavericks ma nel dicembre 1995 fu nuovamente e definitivamente espulso, questa volta per alcolismo.

Inoltre ebbe anche molti problemi legati agli infortuni, che non gli permisero di sfruttare a fondo le sue qualità. Nella sua carriera nella NBA ha messo a referto medie di 12,6 punti e 10 rimbalzi a partita.

Giocò anche per tre squadre in Grecia (Aris Salonicco BC, Olympiakos e l'Iraklis).

Ha vinto anche la coppa europea nel 1993 con l'Aris. Nel 1994 è arrivato in finale di Eurolega con l'Olympiakos ed è stato miglior rimbalzista della competizione con 12,8 rimbalzi di media.

Nel marzo 2009 ha citato l'NBA e i Dallas Mavericks per discriminazione, in relazione alla propria espulsione permanente dalla Lega.

È scomparso nel 2015 all'età di 50 anni, probabilmente per insufficienza epatica[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Olympiacos: 1994
Aris Salonicco: 1992-1993

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roy Tarpley, drug-plagued former Mavericks center, dies The New York Times, 9 gennaio 2015
  2. ^ gunaxin.com
  3. ^ Former Mavs star, cautionary tale Roy Tarpley dies at 50 (en) Yahoo.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]