Roy McKay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roy McKay
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback, Punter
Carriera
Giovanili
Texas Longhorns
Squadre di club
1944-1947 Green Bay Packers
Statistiche aggiornate al 24 novembre 2013

Roy Dale McKay (Contea di Mason, 2 febbraio 192029 maggio 1969) è stato un giocatore di football americano statunitense che ha giocato nei ruoli di quarterback e punter per i Green Bay Packers della National Football League (NFL). Al college giocò a football all'Università del Texas a Austin.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

McKay fu scelto dai Green Bay Packers nel corso del quinto giro del Draft NFL 1943[1] e rimase con essi per quattro stagioni, disputando complessivamente 35 partite e vincendo il campionato NFL del 1944.

Il 17 ottobre 1945, in una gara contro i Detroit Lions al City Stadium di Green Bay, Roy passò 4 touchdown tutti per Don Hutson nel secondo quarto, portando Hudson a stabilire il record NFL per il maggior numero di punti segnati in un quarto (29).

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Green Bay Packers: 1944

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 35
Yard passate 592
Touchdown 6
Intercetti subiti 11
Passer rating 36,6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1943, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 21 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]