Roy Blunt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roy Blunt
Roy Blunt, Official Portrait, 112th Congress.jpg

Senatore degli Stati Uniti per il Missouri
In carica
Inizio mandato 3 gennaio 2011
Predecessore Kit Bond

Membro della Camera dei Rappresentanti - Missouri, distretto n.7
Durata mandato 3 gennaio 1997 –
3 gennaio 2011
Predecessore Mel Hancock
Successore Billy Long

33° Segretario di Stato del Missouri
Durata mandato 8 gennaio 1985 –
8 gennaio 1993

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatore

Roy Dean Blunt (Niangua, 10 gennaio 1950) è un politico statunitense, attualmente senatore per lo stato del Missouri e in precedenza membro della Camera dei Rappresentanti per lo stesso stato dal 1997 al 2011.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto nel Missouri, dopo gli studi Blunt entrò in politica con il Partito Repubblicano e dopo aver svolto alcuni incarichi locali, nel 1980 si candidò infruttuosamente alla carica di vicegovernatore.

Nel 1984 vinse le elezioni per la carica di Segretario di stato del Missouri e venne riconfermato per un secondo mandato nel 1988. Quattro anni dopo, Blunt si candidò a governatore ma venne sconfitto nelle primarie repubblicane.

Nel 1996 Blunt si candidò alla Camera dei Rappresentanti in un distretto molto conservatore e riuscì a farsi eleggere. Fu riconfermato per altri sei mandati, finché nel 2010 si candidò al Senato e venne eletto.

Blunt si è sposato due volte: dalla prima moglie Roseann Ray ebbe tre figli fra cui Matt, che fu governatore del Missouri dal 2005 al 2009; dopo il divorzio da Roseann, nel 2006 Blunt si sposò con Abigail Perlman, con la quale adottò un bambino russo. La North American Religious Liberty Association (Narla) il 27 maggio 2014 ha premiato Roy Blunt per il suo impegno a favore della libertà religiosa http://news.avventisti.it/narla-premia-senatore-usa-per-sua-attivita-in-favore-liberta-religiosa/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1547429 · ISNI (EN0000 0000 3712 6695 · LCCN (ENn88002867