Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Rouergue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stemma della provincia di Rouergue

Il Rouergue (in occitano Roergue [rruˈerɣe]) è un'antica provincia della regione storica dell'Occitania, nel sud della Francia, confinante, a nord, con l'Alvernia a sud e sud-ovest con la Linguadoca, ad est, col Quercy, e ad ovest, col Gévaudan, corrispondente approssimativamente all'attuale dipartimento dell'Aveyron. La sua capitale è Rodez.

Dopo aver fatto parte della contea di Tolosa, fu unita alla Guienna, da cui successivamente fu staccato, con la creazione, nel 1655, della generalità di Montauban o dell'Alta Guienna (che comprendeva Quercy e Rouergue). Il Rouergue, nel 1790, è stato trasformato in dipartimento della Repubblica francese a cui fu dato il nome Aveyron, in quanto il dipartimento è attraversato dall' omonimo fiume.
Quando, nel 1808, è stato creato il dipartimento di Tarn e Garonna, il dipartimento di Aveyron subì un ridimensionamento, gli fu tolta una parte all'estremo ovest del suo territorio, per cui il Rouergue storico è rappresentato dal dipartimento dell'Aveyron più una piccola parte rappresentata dall'estremità orientale del Tarn et Garonne.
Il Rouergue (regione storica) ha una superficie di circa 9,000 chilometri quadrati e secondo il censimento del 1999 aveva 269,774 abitanti, vale a dire, una densità di solo circa 30 abitanti per chilometro quadrato. Le più grandi aree urbane, nel 1999, erano Rodez, con 38.458 abitanti, Millau con 22,840 abitant e di Villefranche-de-Rouergue, con 12,561 abitanti. I suoi abitanti si chiamano Rouergat.

Il Rouergue è parte della Diocesi di Rodez e Vabres.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]