Rosso veneziano (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rosso veneziano
Rouge Venise Albinoni.jpg
Titolo originaleRouge Venise
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1989
Durata110 min
Generedrammatico
RegiaÉtienne Périer
SoggettoGeorges Garone
SceneggiaturaÉtienne Périer, Luciano Vincenzoni, Matthew Pollack
ProduttoreAngelo Zemella
Distribuzione (Italia)Medusa Film
FotografiaMarcello Gatti
MontaggioNoëlle Balenci, Camille Laurenti (assistente montatore), Fausto Biaggiotti (assistente montatore)
MusicheRené Michel Dazey
ScenografiaLuciano Spadoni
CostumiJost Jakob, Massimo Bettini (assistente costumista), Stefania D'Amario (assistente costumista)
TruccoOtello Sisi (Tiziana Sisi, Giovan Battista Graziano)
Interpreti e personaggi

Rosso veneziano (titolo alternativo Piccoli delitti veneziani) è un film italo-francese del 1989 diretto dal regista Étienne Périer.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella Venezia del 1735, durante il carnevale si verificano una serie di delitti nella città. Di questi crimini viene accusato il ventottenne Carlo Goldoni, il quale però grazie all'aiuto degli amici Antonio Vivaldi e Giambattista Tiepolo riesce a scovare il vero colpevole e quindi a salvarsi.

Musiche[modifica | modifica wikitesto]

Sono utilizzate musiche di Antonio Vivaldi dirette dai Solisti Veneti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema