Rossano Veneto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rossano Veneto
comune
Rossano Veneto – Stemma Rossano Veneto – Bandiera
Rossano Veneto – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneVeneto-Stemma.png Veneto
ProvinciaProvincia di Vicenza-Stemma.png Vicenza
Amministrazione
SindacoMorena Martini (lista civica di centro-destra Insieme per Rossano) dal 27-5-2013
Territorio
Coordinate45°42′24″N 11°48′25″E / 45.706667°N 11.806944°E45.706667; 11.806944 (Rossano Veneto)Coordinate: 45°42′24″N 11°48′25″E / 45.706667°N 11.806944°E45.706667; 11.806944 (Rossano Veneto)
Altitudine78 m s.l.m.
Superficie10,6 km²
Abitanti8 091[1] (31-12-2015)
Densità763,3 ab./km²
FrazioniMottinello Nuovo
Comuni confinantiCassola, Cittadella (PD), Galliera Veneta (PD), San Martino di Lupari (PD), Loria (TV), Rosà, Tezze sul Brenta
Altre informazioni
Cod. postale36028
Prefisso0424
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT024088
Cod. catastaleH580
TargaVI
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)
Cl. climaticazona E, 2 366 GG[2]
Nome abitantirossanesi
PatronoNatività di Maria Vergine
Giorno festivo8 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rossano Veneto
Rossano Veneto
Rossano Veneto – Mappa
Posizione del comune di Rossano Veneto all'interno della provincia di Vicenza
Sito istituzionale

Rossano Veneto (Rosàn /ro'saŋ/ in veneto) è un comune italiano di 8 091 abitanti[1] della provincia di Vicenza in Veneto.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è situato all'intersezione tra le province di Vicenza, Padova e Treviso.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Rossano Veneto ha certamente origini romane (con fundus Roxianus si indicavano i possedimenti di un certo Roxius), ma notizie più precise si hanno solo dalla metà dell'XI secolo, quando la nobildonna Ermiza e suo figlio Forzura vi fondarono un castello. Il fortilizio si trovava in corrispondenza dell'attuale parrocchiale, attorno alla quale sussistono i fossati che lo difendevano.

Da Ermiza discese la famiglia che venne in seguito detta da Rossano e che diede alcune personalità di rilievo al Comune di Treviso.

Per tutto il medioevo Rossano seguì le sorti di Bassano. Fu come questa legata ai da Romano e nel 1175 entrò nell'orbita del Comune di Vicenza, per poi passare, poco dopo, a Padova.

Dopo la caduta di Ezzelino III, Bassano si rese Comune indipendente e anche Rossano assunse una certa autonomia. Di questo periodo abbiamo notizia di alcune liti fra le due comunità.

All'inizio del Quattrocento il Bassanese, e così Rossano, passò sotto il dominio della serenissima. Venezia portò pace e una certa prosperità; nel territorio vennero scavati canali che, alimentati dalle acque del Brenta, azionavano mulini, cartiere, segherie e magli.

Nel 1797 Venezia si arrese a Napoleone. Gli anni successivi videro una situazione incerta e assai instabile dal punto di vista politico e proprio a Rossano si stanziarono truppe francesi in lotta con gli Austriaci. Caduto Napoleone nel 1815, il paese divenne parte del regno lombardo-veneto, per poi passare, nel 1866, al Regno italiano[3].

Dal 26 marzo 1918 vi aveva sede il Comando del VI Gruppo (poi 6º Gruppo caccia) che resta fino al 1º agosto 1919.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Industria[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1971 viene fondata a Rossano Veneto la OZ Spa, azienda italiana leader nella produzione di cerchi in lega leggera per automobili e motocicli

Aziende di livello nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Agricoltura[modifica | modifica wikitesto]

I principali prodotti dell'agricoltura sono i cereali, l'uva e quelli derivati dagli allevamenti del bestiame.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La denominazione del comune fino al 1867 era Rossano[5].

Sport[modifica | modifica wikitesto]

  • Il 18 maggio 2005 la 10ª tappa del Giro d'Italia 2005 si è conclusa a Rossano Veneto con la vittoria dell'australiano Robbie McEwen.
  • Attualmente l'U.S.Rossano 2004 milita in Seconda Categoria.
  • Sport molto diffuso è l'atletica leggera, grazie all'associazione N.E.VI.(con campioni d'Italia Trevisan Elisa, Baggio Claudia, Marcon Alessandro, Baggio Mauro, Guidolin Lisa)
  • Altro sport molto diffuso è la pallavolo, il quale porta sempre molte soddisfazioni con la Serie C e i diversi Under 12,13,14,16,18.
  • Da segnalare anche il calcio a 5 con due squadre, Sporting Rossano 04 e TiBi, che militano entrambe nel campionato regionale di C1.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2015.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Cenni storici, Comune di Rossano Veneto. URL consultato il 4 marzo 2014.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ Fonte: ISTAT - Unità amministrative, variazioni territoriali e di nome dal 1861 al 2000 - ISBN 88-458-0574-3
Controllo di autoritàVIAF (EN248318484
Vicenza Portale Vicenza: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Vicenza