Rosia (Sovicille)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rosia
frazione
Rosia – Veduta
Veduta di Rosia
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Tuscany.svg Toscana
Provincia Provincia di Siena-Stemma.png Siena
Comune Sovicille-Stemma.png Sovicille
Territorio
Coordinate 43°14′51″N 11°13′25″E / 43.2475°N 11.223611°E43.2475; 11.223611 (Rosia)Coordinate: 43°14′51″N 11°13′25″E / 43.2475°N 11.223611°E43.2475; 11.223611 (Rosia)
Altitudine 205 m s.l.m.
Abitanti 2 573 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale 53018
Prefisso 0577
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti rosiano, rosiani[1]
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rosia
Rosia

Rosia (pron. Rosìa) è una frazione di Sovicille, in provincia di Siena.

La frazione si trova lungo la strada statale 73 Senese Aretina che da Siena conduce in Maremma.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Deve il suo nome dall'omonimo torrente che scorre nelle vicinanze e che sarebbe di origine longobarda (l'etimo Rüsolia significa torrente). Lo sviluppo urbano di Rosia è avvenuto a partire dalla fine del XIX secolo ai piedi del castello, le cui origini risalgono all'XI secolo.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il castello, che sorge nella parte più alta del centro abitato, ha una mole massiccia ed è costituito da due corpi, uno a monte ed uno più a valle, collegati da un cortile delimitato da mura. La struttura mostra segni di diversi ristrutturazioni che si sono succedute nel corso del tempo.

Vi è ubicata la pieve di San Giovanni Battista, documentata già nel XII secolo e ampiamente ristrutturata nel XIV secolo.

Nei pressi, proseguendo lungo la strada statale 73 Senese Aretina in direzione della colonna di Montarrenti, troviamo il ponte della Pia e l'eremo di Santa Lucia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli etnici e dei toponimi italiani, Bologna, Pàtron Editore, 1981, p. 469.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana