Rosendo Salvado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rosendo Salvado Rotea, O.S.B.
vescovo della Chiesa cattolica
Centenario do pasamento, Fray R. Salvado, Tui.JPG
Statua commemorativa per il 160º anniversario della fondazione di New Norcia
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1º marzo 1814 a Tui
Ordinato presbitero23 febbraio 1839
Nominato abate ordinario12 marzo 1867
Nominato vescovo9 agosto 1849 da papa Pio IX
Consacrato vescovo15 agosto 1849 dal cardinale Giacomo Filippo Fransoni
Deceduto29 dicembre 1900 (86 anni) a Roma
 

Rosendo Salvado Rotea (Tui, 1º marzo 1814Roma, 29 dicembre 1900) è stato un vescovo cattolico, abate e missionario spagnolo. Monaco benedettino, fondò e fu primo abate dell'abbazia territoriale di New Norcia, in Australia Occidentale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Tui, in Galizia, all'età di quindici anni Salvado entrò nel monastero benedettino di San Martín Pinario, nella città di Santiago di Compostela. Vestì l'abito monastico nel 1829 e professo solenne nel 1832.

Nel 1835, a seguito dell'espropriazione e secolarizzazione dei monasteri spagnoli voluta dal ministro Juan Álvarez Mendizábal durante il regno di Isabella II di Spagna, dovette abbandonare il chiostro e fare ritorno a Tui.

Nel 1838 decise di recarsi nel Regno delle Due Sicilie, considerata l'impossibilità di essere ordinato sacerdote in Spagna. Fu accolto nell'Abbazia territoriale della Santissima Trinità di Cava de' Tirreni, ove venne ordinato sacerdote il 23 febbraio 1839.[1]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ William, Dom, Salvado, Rosendo (1814–1900), Australian Dictionary of Biography, 8 febbraio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3276509 · ISNI (EN0000 0000 8076 1336 · LCCN (ENn88249169 · GND (DE119248018 · BNF (FRcb107368804 (data) · NLA (EN35778454 · BAV ADV11208681 · CERL cnp00551077 · WorldCat Identities (ENn88-249169