Rosemarie von Trapp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richiesta di naturalizzazione di Rosemarie von Trapp, conservata ai National Archives and Records Administration

Rosmarie von Trapp (Salisburgo, 8 febbraio 1929) è una cantante austriaca naturalizzata statunitense, ex membro dei Trapp Family Singers, la cui vita è stata narrata nel musical di Broadway del 1949, The Sound of Music dal quale fu poi tratto il film omonimo nel 1965.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Rosmarie von Trapp a Salisburgo, prima figlia di Georg Ludwig von Trapp e della sua seconda moglie Maria Augusta Kutschera. I suoi fratelli sono Eleonore von Trapp (1931) e Johannes von Trapp (1939), mentre i suoi fratellastri: Rupert von Trapp (1911-1992), Agathe von Trapp (1913-2010), Maria Franziska von Trapp (1914-2014), Werner von Trapp (1915-2007), Hedwig von Trapp (1917-1972), Johanna von Trapp (1919-1994) e Martina von Trapp (1921-1951). Rosmarie cantò nel coro di famiglia dal 1943 al 1947. Quando morì suo padre, ella aveva diciotto anni. Non si sposò e non ebbe figli. Nel 1947 divenne missionaria laica e si recò in Papua Nuova Guinea con la sua sorellastra, Maria Franziska, e suo fratello Johannes.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • William Anderson, David Wade, The world of the Trapp Family, 1998
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie