Rosa chinensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rosa chinensis
Rosa chinensis.jpg
Rosa chinensis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Angiosperme
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Rosales
Famiglia Rosaceae
Genere Rosa
Specie Rosa chinensis
Nomenclatura binomiale
Rosa chinensis
Jacq.

Rosa chinensis Jacq., (nome cinese: 月季, pinyin: yueji), comunemente conosciuta come Rosa cinese o Rose China, è un genere di rosa nativa della Cina sud-occidentale delle province di Guizhou, Hubei e Sichuan.

Si tratta di un arbusto che cresce fino a 1–2 m di altezza. Le foglie sono pennate, con 3-5 foglioline, ogni fogliolina 2,5–6 cm di lunghezza e larga 1–3 cm. Nelle specie selvatiche (a volte indicato come Rosa chinensis var. Spontanea), i fiori hanno cinque petali rosa.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

La specie è ampiamente coltivata in Cina come pianta ornamentale; numerose varietà coltivate sono state selezionate con diversi colori del fiore e di solito con un aumento del numero dei petali.

Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

I fiori e i frutti sono utilizzati nella medicina tradizionale cinese nel trattamento di irregolarità e/o dolori alle mestruazioni, ed anche per guarire gonfiori alla tiroide.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]