Rosa Sensat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Rosa Sensat i Vilà (El Masnou, 17 luglio 1873Barcellona, 1º ottobre 1961) è stata una docente e pedagogista spagnola.

Col suo lavoro ha provveduto notevolmente allo sviluppo della scuola pubblica catalana durante il primo terzo del XX secolo.

Si è occupata di diffondere nuovi metodi educativi e nel 1914 è stata la prima direttrice della sezione femminile della Escola de Bosc di Barcellona. Nel 1921 è stata incaricata di progettare il programma di studi per la Biblioteca Popular de la Mujer, un centro culturale creato nel 1909 da Francesca Bonnemaison Farriols, che è stato il primo centro in Europa dedicato alla formazione culturale e lavorativa delle donne.[1]

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Rapport présenté au III Congrès International d'Enseignement Manager (1922)
  • Les ciències en la vida de la llar (1923)
  • Cómo se enseña la economía doméstica (1927)
  • Hacia la nueva escuela (1934)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6118641 · ISNI (EN0000 0000 5928 0888 · LCCN (ENn92027251 · GND (DE133296571