Rory Kennedy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rory Kennedy

Rory Elizabeth Katherine Kennedy (Washington, 12 dicembre 1968) è un'attrice, regista e produttrice cinematografica statunitense.

Figlia di Robert Francis Kennedy e di Ethel Skakel Kennedy, è l'ultima di 11 figli della coppia ed è nata sei mesi dopo l'assassinio del padre, avvenuto a Los Angeles il 5 giugno 1968.

Si è sposata il 2 agosto 1999 con Mark Bailey. Fu proprio al matrimonio di Rory che il cugino John Kennedy Jr., insieme alla moglie e alla cognata, si stava recando, quando l'aereo che stava lui stesso pilotando precipitò nei pressi di Aquinnah, Massachusetts il 16 luglio del 1999[1].

Scrivendo un articolo sul San Francisco Chronicle, Rory Kennedy ha appoggiato apertamente Barack Obama nelle Presidenziali del 2008, dichiarando che è necessario un presidente che ispiri speranza negli elettori[2].

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Da Mark Bailey, Rory ha avuto 3 figli:

  • Georgia Elizabeth Kennedy-Bailey, nata il 30 settembre del 2002,
  • Bridget Kennedy-Bailey, nata nel luglio 2004
  • Zachary Corkland Kennedy-Bailey, nato il 16 luglio 2007.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ennio Caretto, Kennedy, scene da un matrimonio maledetto, in News, Corriere della Sera, 02-07-2003. URL consultato l'08-11-2010 (archiviato dall'url originale il pre 1/1/2016).
  2. ^ (EN) Rory Kennedy, Rory Kennedy: Two fine choices, one clear decision - Obama, in News, San Francisco Chronicle, 02-02-2008. URL consultato l'08-11-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN9737975 · LCCN: (ENnr95034757