Rookie of the Year

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il premio assegnato dalla CHL

Il Rookie of the Year (letteralmente matricola dell'anno) è il premio che negli sport professionistici statunitensi (MLB, NFL, NBA, NHL) viene dato al miglior giocatore fra quelli al primo anno di attività nella lega.

Principali sport che assegnano il premio[modifica | modifica wikitesto]

Baseball
Football americano
Basket
Hockey su ghiaccio
Motocross
Automobilismo
Calcio
Lacrosse

NASCAR[modifica | modifica wikitesto]

Il premio dal 1958 viene assegnato al miglior debuttante della NASCAR Sprint Cup Series.[1] Tra i campioni che hanno vinto il premio si ricordano Richard Petty (1959 e poi sette titoli vinti), David Pearson (1960 e poi tre titoli vinti), Dale Earnhardt (1979 e poi sette titoli vinti), Jeff Gordon (1993 e poi quattro titoli vinti), Tony Stewart (1999 e poi tre titoli vinti). Mentre tra i plurititolati, fa scalpore il 5 volte campione NASCAR Jimmie Johnson, che il titolo non lo vinse.

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: NBA Rookie of the Year Award.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NASCAR.COM : Rookie of the Year (1958-2010), nascar.com. URL consultato il 21 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 25 novembre 2010).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]