Ronnie Coleman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

«Tutti vogliono diventare culturisti, ma nessuno vuole sollevare carichi pesanti.»

(Ronnie Coleman Baby[1])
Ronnie Coleman
RONNIE COLEMAN.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso In competizione: 130-135 kg,
Fuori competizione: 142-145 kg
Culturismo Bodybuilding pictogram.svg
Palmarès
Transparent.png Mister Olympia
Oro New York 1998
Oro Las Vegas 1999
Oro Las Vegas 2000
Oro Las Vegas 2001
Oro Las Vegas 2002
Oro Las Vegas 2003
Oro Las Vegas 2004
Oro Las Vegas 2005
Argento Las Vegas 2006
Transparent.png Arnold Classic
Oro Columbus 2001
Transparent.png Night of Champions
Oro New York 1998
 

Ronald Dean Coleman, detto Ronnie (Monroe, 13 maggio 1964), è un culturista statunitense.

Soprannominato The King, si è guadagnato il soprannome dopo aver vinto il titolo di Mr. Olympia per otto volte consecutive (dal 1998 al 2005) eguagliando il precedente primato di Lee Haney. In precedenza era noto come Big Nasty.

Per un po' di tempo ha detenuto anche un Guinness World Record: quello per il maggior numero di vittorie come professionista IFBB (ventisei, poi battuto da Dexter Jackson) superando il precedente primato di Vince Taylor (ventidue).

Nel 2006 è stato spodestato dal trono dell'Olympia da Jay Cutler e l'anno successivo si è classificato quarto vedendo ancora una volta salire sul trono Cutler; al termine di tale edizione ha annunciato il ritiro dalle competizioni per via dei traumi subiti in allenamento.

È considerato il più grande culturista di tutti i tempi.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureato con lode alla Grambling State University in ragioneria e contabilità nel 1984, durante gli anni universitari giocò a football nel ruolo di middle linebacker nella squadra universitaria, i Grambling State University Tigers.

Il suo debutto nel bodybuilding è dovuto ad un collega conosciuto in polizia, Gustavo Arlotta, che gli suggerì di iscriversi presso la palestra Metroflex ad Arlington, di proprietà di Brian Dobson. Viste le spiccate doti di Coleman in ambito culturistico, fu proprio lo stesso Dobson ad offrire un abbonamento gratis a vita in palestra se Coleman si fosse fatto preparare e avesse vinto l'imminente gara Mr.Texas. Coleman accettò e vinse sia la categoria dei pesi massimi che l'assoluto.

Ronnie Coleman firma autografi nel 2008.

Coleman vinse la sua prima gara come professionista IFBB nel 1995, arrivando primo al Canada Pro Cup.

Il suo successo come bodybuilder professionista gli consentì di ottenere collaborazioni per sponsorizzazioni di integratori e prodotti per il fitness in tutto il mondo, così come molte partecipazioni come ospite ad apertura di palestre e gare negli Stati Uniti.

Nel 2001 ha ricevuto l'onorificenza come ammiraglio nella Texas Navy Certificate Award, conferitogli dal governatore del Texas Rick Perry, per i suoi eccezionali risultati conseguiti nel bodybuilding e per il suo impegno nella promozione dell'attività fisica.

Ha lavorato come ufficiale per il Dipartimento di polizia di Arlington in Texas fino a dopo la vittoria del secondo Mr.Olympia nel 1999[2] poiché, oltre ad essere un lavoro di cui andava fiero, a suo dire, a quel tempo i guadagni da culturista professionista non gli permettevano una stabilità economica sufficiente.

Nel 2011 ha lanciato la sua linea di integratori e prodotti salutistici, la Ronnie Coleman Signature Series, per culturisti e per altri sportivi.

Coleman nel 2009 durante un guest posing.

Filosofia di body building[modifica | modifica wikitesto]

Coleman per allenarsi con i pesi prediligeva bilancieri e manubri rispetto alle macchine guidate. Eseguiva regolarmente esercizi come ad esempio squat e stacchi da terra (con bilanciere caricato fino a 330 kg), distensioni su panca piana (10-12 ripetizioni con manubri da 90 kg ciascuno), leg press inclinata (1036kg).

Ronnie Coleman nel 2009.

Si allena 6 giorni a settimana, nella MetroFlex Gym di Arlington, Texas, una delle palestre più famose al mondo.

L'intensità degli allenamenti e l'entità dei carichi utilizzati gli hanno causato seri danni alle anche e ai dischi intervertebrali della zona lombare tanto che, da dicembre 2011 ad oggi, ha subito vari interventi chirurgici per cercare di porvi rimedio e spesso usa le stampelle per la deambulazione. Nonostante ciò continua ad allenarsi per limitare la perdita di massa muscolare.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Altezza: 180 cm (5 ft 11 in)
  • Peso: 130–136 kg (in competizione) | 143–150 kg (fuori competizione)
  • Braccio: 61 cm
  • Petto: 152 cm
  • Gambe: 91 cm

Titoli e piazzamenti nel culturismo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1990 Mr.Texas (Pesi Massimi e Assoluto)
  • 1991 World Amateur Championships (Pesi massimi)
  • 1995 Canada Pro Cup
  • 1996 Canada Pro Cup
  • 1997 Grand Prix Russia
  • 1998 Night of Champions
  • 1998 Toronto Pro Invitational
  • 1998 Mr. Olympia
  • 1998 Grand Prix Finland
  • 1998 Grand Prix Germany
  • 1999 Mr. Olympia
  • 1999 World Pro Championships
  • 1999 Pride Grand Prix England
  • 2000 Mr. Brody Langley
  • 2000 Grand Prix England
  • 2000 World Pro Championships
  • 2000 Mr. Olympia
  • 2001 Arnold Classic USA
  • 2001 Mr. Olympia
  • 2001 New Zealand Grand Prix
  • 2002 Mr. Olympia
  • 2002 Grand Prix Holland
  • 2003 Mr. Olympia
  • 2003 Grand Prix Russia
  • 2004 Mr. Olympia
  • 2004 Grand Prix England
  • 2004 Grand Prix Holland
  • 2004 Grand Prix Russia
  • 2005 Mr. Olympia
  • 2006 Grand Prix Austria – IFBB, 2º posto
  • 2006 Grand Prix Holland – IFBB, 2º posto
  • 2006 Grand Prix Romania – IFBB, 2º posto
  • 2006 Mr. Olympia – IFBB, 2º posto
  • 2007 Mr. Olympia – IFBB, 4º posto

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ronnie Coleman's First Training Video l'allenamento dopo il Mr. Olympia del 1997.
  • The Unbelievable il video di preparazione per il Mr. Olympia 2000. Tra le scene principali del video vi sono: 2x805lb (365 kg) stacchi, 7x400lb (182 kg) distensioni manubri panca inclinata, 5x585lb (265 kg) squat frontale.
  • The Cost of Redemption il video di preparazione per il Mr. Olympia 2003. Tra le scene principali del video vi sono: : 2x800 lb (363 kg) squat, 8x2250 lb (1021 kg) leg press, 5x495 lb (225 kg) panca orizzontale bilanciere e 75 lb (34 kg) bicipiti manubri alternati.
  • On The Road Girato in Australia una settimana dopo il Mr. Olympia 2005 contiene 101 minuti di workout e 14 minuti di contenuti speciali.
  • Relentless Durata complessiva di 5 ore 52 minuti. Filmato ad Arlington in Texas.
  • Invincible La prima parte di questo DVD è stata filmata il 9 e 10 luglio 2007 durante l'ultima settimana dell'off-season di Ronnie, 12 settimane prima del Mr. Olympia 2007. L'altra parte è stata girata il 3 e 4 settembre 2007.
  • The King Il documentario su Ronnie Coleman a cura di Generation Iron. Il trailer, con la voce dello stesso Coleman, recita: "È conosciuto come "The King" per un buon motivo. Detiene il record di 8 Titoli Olympia. Si è ritirato, ed è stato sottoposto a 6 interventi chirurgici che lo hanno reso incapace di camminare senza stampelle ma il suo desiderio di allenarsi come un PRO non è svanito. Il film si incentra sulla storia della sua carriera come leggenda del Bodybuilding e sulla sua volontà di recuperare; per la prima volta si scopre la vera essenza dell'uomo dietro "The King”. Per l'occasione Coleman ha cantato anche Flexin' On Them, la canzone che fa da colonna sonora al documentario.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Charles P. GOHN, Everybody Wants To Go To Heaven But Nobody Wants To Die: Death And Bereavement In Resurrection Context, Theological Research Exchange Network (TREN). URL consultato il 18 dicembre 2022.
  2. ^ Ronnie talks the talk - Hard Times

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Mister Olympia Successore
Dorian Yates 1998-2005 Jay Cutler
Controllo di autoritàVIAF (EN44118336 · LCCN (ENno2008124162 · WorldCat Identities (ENlccn-no2008124162