Rolling Papers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rolling Papers
ArtistaWiz Khalifa
Tipo albumStudio
Pubblicazione29 marzo 2011
Durata57:47
Dischi1
Tracce14
GenerePop rap[1][2]
EtichettaAtlantic, Rostrum
ProduttoreStargate, Jim Jonsin, Benny Blanco, I.D. Labs, Papa Justifi, Oak, King David, Bei Maejor, Noel "Detail" Fisher, Lex Luger
Registrazione2010-2011
FormatiCD, download digitale
Wiz Khalifa - cronologia
Album precedente
(2009)

Rolling Papers è un album del rapper statunitense Wiz Khalifa, pubblicato il 29 marzo 2011. Il primo singolo da esso estratto, Black and Yellow, prodotto da Stargate[3], è diventato uno dei più notevoli successi hip hop del 2010, con oltre due milioni di download.[4] L'album ha debuttato alla seconda posizione della classifica Billboard 200, con circa 197,000 copie vendute negli Stati Uniti, nella prima settimana nei negozi.[5] L'album è invece entrato direttamente alla prima posizione delle classifiche R&B/Hip-Hop Albums e Rap Albums.[6][7]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. When Im Gone - 4:08
  2. On My Level (featuring Too $hort) - 4:32
  3. Black and Yellow - 3:37
  4. Roll Up - 3:47
  5. Hopes & Dreams - 3:58
  6. Wake Up - 3:46
  7. The Race - 5:35
  8. Star of the Show (featuring Chevy Woods) - 4:46
  9. No Sleep - 3:11
  10. Get Your Shit - 4:36
  11. Top Floor - 3:42
  12. Fly Solo - 3:20
  13. Rooftops (featuring Curren$y) - 4:20
  14. Cameras - 4:29
Tracce bonus dell'edizione iTunes
  1. Taylor Gang (featuring Chevy Woods) - 5:35

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica