Roland Fischnaller (snowboarder)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roland Fischnaller
Roland Fischnaller 2.jpg
Roland Fischnaller
Nazionalità Italia Italia
Altezza 186 cm
Peso 79 kg
Snowboard Snowboarding pictogram.svg
Specialità slalom e gigante parallelo
Società Esercito
Palmarès
Mondiali 1 2 2
Coppa del Mondo 8 9 5
Campionati italiani 6 3 4
Coppa del Mondo di snowboard 1 trofeo
Coppa del Mondo di slalom parallelo 3 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 6 febbraio 2019

Roland Fischnaller (Bressanone, 19 settembre 1980) è uno snowboarder italiano. Vive a San Pietro in Val di Funes.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Specialista dello slalom parallelo e dello slalom gigante parallelo, gareggia per il Corpo sportivo dell'Esercito italiano. Ha esordito in Coppa del Mondo nel 1999. Da allora ha ottenuto 22 podi e 8 successi, tutti nello slalom parallelo.

Ha partecipato a cinque edizione di Giochi Olimpici, ossia a Salt Lake City 2002, Torino 2006, Vancouver 2010, Soči 2014 e Pyeongchang 2018, sempre in slalom gigante parallelo, classificandosi rispettivamente 19º, 13º, 18º, 18º e 7º. Ha preso parte ad alcune edizioni Mondiali, vincendo una medaglia d'argento e due di bronzo. Nella stagione 2011-2012 conquista la Coppa del Mondo generale, oltre a giungere secondo in quella riservata agli specialisti del parallelo.

Ai mondiali di Kreischberg del 2015 si laurea campione del mondo di slalom parallelo, superando in semifinale lo sloveno Marguc e in finale il russo Sobolev. Nella stagione 2015-2016 sale 3 volte sul podio nello slalom parallelo, vincendo la gara di Mosca e la sua seconda coppa di specialità. Vanta anche sei titoli italiani ottenuti in tre diverse discipline dello snowboard.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
11 dicembre 2010 Limone Piemonte Italia Italia PSL
5 marzo 2011 Mosca Russia Russia PSL
13 ottobre 2011 Landgraaf Paesi Bassi Paesi Bassi PSL
21 dicembre 2011 Lago di Carezza Italia Italia PGS
15 gennaio 2012 Bad Gastein Austria Austria PSL
3 marzo 2012 Mosca Russia Russia PSL
17 marzo 2012 Valmalenco Italia Italia PGS
8 febbraio 2013 Rogla Slovenia Slovenia PGS
16 dicembre 2014 Lago di Carezza Italia Italia PGS
18 dicembre 2014 Montafon Austria Austria PSL
14 marzo 2015 Winterberg Germania Germania PSL
30 gennaio 2016 Mosca Russia Russia PSL
17 marzo 2018 Winterberg Germania Germania PLS

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • Campione italiano di gigante parallelo nel 2006 e nel 2008.
  • Campione italiano di gigante nel 2007.
  • Campione italiano di slalom parallelo nel 2002, 2004 e nel 2008.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Atleta altoatesino dell'anno 2011[1].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
«Campione mondiale snowboard - slalom parallelo»
— Roma, 2015.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]