Roger Karl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Roger Karl, pseudonimo di Roger Trouvé[1] (Bourges, 29 aprile 1882Parigi, 4 maggio 1984), è stato un attore francese.

Attore che si divise tra cinema e teatro, sul grande schermo apparve in oltre una sessantina di differenti produzioni, lavorando con registi quali Léon Poirier, Louis Delluc, Abel Gance, Marcel l'Herbier, Christian-Jaque, ecc.[1][2][3], e raggiunse la notorietà lavorando in varie pellicole del cinema muto francese degli anni venti[4].

Fu il marito dell'attrice Paule Andral.[5]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Roger Trouvé, in seguito noto con il nome d'arte di Roger Karl, nasce a Bourges il 29 aprile 1882.[1][3]

Ad inizio Novecento, studia al Conservatorio di Parigi, dove ha come insegnante Louis Leloir. [1] In seguito, viene ingaggiato nella compagnia del Teatro Odéon, diretta da André Antoine, dove lavora al fianco di Sarah Bernhardt.[1]

Fa il proprio debutto cinematografico nel 1909 nei cortometraggi Cyrano de Bergerac (diretto da Jean Durand)[2][6] e Mireille (diretto da Henri Cain)[2].

Nel 1920, è tra i protagonisti, al fianco di Jaque Catelain e Claire Prélia, del film, diretto da Marcel L'Herbier, La giustizia del mare (L'Homme du large).[7][8][9][10][11]

Nel 1925, sposa la collega Paule Andral.[5]

Muore a Parigi, il 4 maggio 1984[1], all'età di 102 anni, appena compiuti.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Le sixième sens - miniserie TV, 10 episodi (1970)
  • La mort d'un enfant - film TV, regia di Jean-Louis Muller (1974)

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (FR) Roger Karl, Cinéartistes. URL consultato il 14 agosto 2019.
  2. ^ a b c (FR) Roger Karl, Cineresources.net. URL consultato il 14 agosto 2019.
  3. ^ a b (FR) Roger Karl, Notre Cinéma. URL consultato il 14 agosto 2019.
  4. ^ (FR) Roger Karl, Notre Cinéma. URL consultato il 14 agosto 2019.
  5. ^ a b (FR) Andral, Paule, Amis et passionés de Pére-Lachaise. URL consultato il 14 agosto 2019.
  6. ^ (PL) Cyrano de Bergerac, Filmweb.pl. URL consultato il 14 agosto 2019.
  7. ^ Beaulieu, Mireille, L'Homme du large (La giustizia del mare), su Le giornate del cinema muto. URL consultato il 24 luglio 2019.
  8. ^ La giustizia del mare (L'Homme du large), su E muto fu. URL consultato il 24 luglio 2019.
  9. ^ (DE) L'Homme du large, su Zweitausendeins Filmlexikon. URL consultato il 24 luglio 2019.
  10. ^ Georges Sadoul, Storia del cinema mondiale, vol. I, Milano, Feltrinelli, 2010-2011, p. 167.
  11. ^ (FR) L'Homme du large, su Gaumont. URL consultato il 24 luglio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71478027 · ISNI (EN0000 0000 3204 3823 · LCCN (ENn87906487 · GND (DE1105497259 · BNF (FRcb12405786t (data) · WorldCat Identities (ENn87-906487