Roelof Wunderink

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roelof Wunderink
Roelof Wunderink (1972).jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1975
Scuderie Ensign
GP disputati 6 (3 partenze)
 

Roelof Wunderink (Eindhoven, 12 dicembre 1948) è un ex pilota automobilistico olandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Wunderink cominciò la propria carriera solamente a 21 anni, nel 1970.[1] L'anno seguente debuttò nel campionato nazionale di Formula Ford 1600, che vinse nel 1972. Importante fu anche l'appoggio finanziario garantitogli dalla HB Bewaking Alarm Systems, una ditta che produceva sistemi di allarme e che gli permise di esordire in Formula 3 l'anno dopo.[1] Nonostante la mancanza di risultati di rilievo il suo sponsor lo spinse a correre prima in Formula 5000, anche se con un telaio dell'anno precedente, nel 1974 e a debuttare nella massima serie automobilistica nel 1975.[1] Nel 1974 fu anche protagonista di un grave incidente in cui riportò la rottura di uno zigomo e una forte commozione cerebrale.[1]

Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

L'esordio in Formula 1 avvenne alla Race of Champions 1975 a bordo di una Ensign. Il team di Mo Nunn era infatti in difficoltà finanziarie e l'apporto della HB si rivelò fondamentale per l'approdo di Wunderink nella massima serie automobilistica.[1] Alla sua prima gara, non valida per il mondiale, ottenne un decimo posto, suo miglior risultato di sempre. Il debutto in campionato avvenne nel Gran Premio di Spagna, in cui partì diciannovesimo, e si ritrovò nono durante la corsa prima che un problema alla trasmissione lo costringesse al ritiro. Dopo aver mancato la qualificazione a Monaco e in Gran Bretagna riuscì a prendere parte al Gran Premio d'Austria risultando non classificato. Fallita nuovamente la qualificazione in Italia, fu costretto al ritiro nell'ultima gara stagionale negli Stati Uniti. Terminato il 1975 Wunderink abbandonò il mondo dell'automobilismo.[1]

Risultati in Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

1975 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968–1992).svg Flag of South Africa (1928–1994).svg Flag of Spain (1945–1977).svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Ensign MN 174 Rit NQ NQ NC NQ Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti/Non class. Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Squalificato Ritirato Non partito Non qualificato Solo prove/Terzo pilota

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Roelof Wunderink - Biography, su f1rejects.com. URL consultato il 17 maggio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]