Rodrigo Meléndez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rodrigo Meléndez
Rodrigo melendez.jpg
Meléndez in piena azione di gioco.
Nazionalità Cile Cile
Altezza 168 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Cobreloa
Ritirato 2013 - calciatore
Carriera
Squadre di club1
1996-2003 Cobreloa 142 (1)
2003-2004 Quilmes 32 (0)
2004-2005 Estudiantes (LP) 42 (0)
2006-2011 Colo-Colo 133 (2)
2011-2012 Municipal Iquique 40 (0)
2013 San Luis de Quillota 9 (0)
2013 San Antonio Unido 9 (0)
Nazionale
2001-2007 Cile Cile 26 (1)
Carriera da allenatore
2014 San Antonio Unido
2014 Dep. Melipilla
2015 Unión La Calera (vice)
2016- Cobreloa (vice)[1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2017

Rodrigo David Meléndez Araya (Santiago del Cile, 3 ottobre 1977) è un allenatore di calcio ed ex calciatore cileno, di ruolo centrocampista difensivo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente scartato dal Colo-Colo e dall'Universidad de Chile per la sua altezza, venne selezionato dal Cobreloa, con cui esordì nel 1996 in Primera División.

Rimase al Cobreola fino al 2003, di cui fu sempre titolare e con il quale vinse sia il torneo di apertura che di chiusura del 2003.

Seguirono due anni in Argentina, prima al Quilmes e poi all'Estudiantes. Nel 2006 fece ritorno in Cile proprio nel club che lo rifiutò anni prima, il Colo-Colo, col quale vinse altri due tornei di apertura e altrettanti di chiusura, raggiungendo anche il secondo posto nella Copa Sudamericana 2006.

Il 17 gennaio 2011, dopo 5 stagioni al Colo-Colo, venne ingaggiato dal Club Deportivo Municipal Iquique. Nel 2013 passò dapprima al San Luis de Quillota ed infine al San Antonio Unido, con cui concluse la sua carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Venne pre-selezionato per prendere parte alla selezione olimpica per i Giochi della XXVII Olimpiade, a cui però dovette rinunciare per un infortunio.

Fece il suo esordio con la nazionale cilena il 1º luglio 2001 contro il Brasile. Fu titolare della nazionale durante le qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2006, a cui però il Cile non riuscì a qualificarsi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cobreloa: Apertura 2003, Clausura 2003
Colo-Colo: Apertura 2006, Clausura 2006, Apertura 2007, Clausura 2007

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Kalule Meléndez asume como entrenador de Cobreloa, La Tercera, 28 novembre 2016. URL consultato il 30 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]