Rodolfo Quezada Toruño

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rodolfo Quezada Toruño
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardenal Quezada.jpg
Il cardinale Quezada Toruño nel suo palazzo arcivescovile nel 2010
Coat of arms of Rodolfo Quezada Toruño.svg
Fortes in fide
 
Incarichi ricoperti
 
Nato8 marzo 1932, Città del Guatemala
Ordinato presbitero21 settembre 1956 dall'arcivescovo Mariano Rossell y Arellano
Nominato vescovo5 aprile 1972 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo13 maggio 1972 dall'arcivescovo Girolamo Prigione
Elevato arcivescovo19 giugno 2001 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale21 ottobre 2003 da papa Giovanni Paolo II
Deceduto4 giugno 2012, Città del Guatemala
 

Rodolfo Quezada Toruño (Città del Guatemala, 8 marzo 1932Città del Guatemala, 4 giugno 2012) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico guatemalteco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È ordinato sacerdote il 21 settembre 1956.

Ottiene il dottorato in diritto canonico presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma.

Il 5 aprile 1972 papa Paolo VI lo nomina vescovo ausiliare di Zacapa mentre l'11 settembre 1975 lo stesso pontefice gli affida l'incarico di vescovo coadiutore della medesima sede.

Succeduto per coadiutoria il 16 febbraio 1980, dal 24 giugno 1986 ricopre anche l'ufficio di prelato di Santo Cristo de Esquipulas, avendo papa Giovanni Paolo II unito aeque principaliter le due circoscrizioni ecclesiastiche con la bolla Qui pro munere.

Presiede la Conferenza Episcopale Guatemalteca dal 1988 al 1992 e dal 2002 al 2006.

Il 19 giugno 2001 è promosso arcivescovo di Guatemala.

Papa Giovanni Paolo II lo innalza alla dignità cardinalizia nel concistoro del 21 ottobre 2003.

Il 2 ottobre 2010 papa Benedetto XVI accetta la sua rinuncia al governo pastorale dell'arcidiocesi di Guatemala per raggiunti limiti d'età.

L'8 marzo 2012 compie ottanta anni, perdendo il diritto di partecipare ai futuri conclavi.

È stato membro del Pontificio consiglio della cultura e della Pontificia commissione per l'America Latina.

Muore in seguito alle complicazioni di un'occlusione intestinale alle 6 del 4 giugno 2012, all'età di 80 anni. L'8 giugno è stato sepolto nella cappella di Santiago della cattedrale metropolitana di Guatemala.[1]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cardinal Rodolfo Quezada Toruño, su findagrave.com. URL consultato il 16 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34445376 · ISNI (EN0000 0000 3815 7055 · LCCN (ENno92000629 · GND (DE1042016526 · BNF (FRcb10141223m (data)