Rodolfo Marán

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rodolfo Marán
Nazionalità Uruguay Uruguay
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1926
Carriera
Squadre di club1
1916Universal? (?)
1917-1926Nacional218 (39)
Nazionale
1916-1923 Uruguay Uruguay 14 (0)
Palmarès
Transparent.png Campeonato Sudamericano
Oro Argentina 1916
Oro Uruguay 1917
Argento Brasile 1919
Bronzo Brasile 1922
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Rodolfo Marán (Montevideo, 1897Durazno, 1983) è stato un calciatore uruguaiano, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come ala sinistra.[1] Calciatore valente e dotato d'intelligenza tattica, era anche in possesso di discrete doti atletiche.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Marán iniziò a giocare a calcio nell'Universal, club della città di Montevideo: nel 1917 si trasferì al Nacional, rimanendo dunque nella capitale, per sua espressa volontà.[1] Rimase con la società fino al 1926, vincendo 6 titoli nazionali e superando quota 200 partite in massima serie.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò in Nazionale il 14 luglio 1916, durante l'incontro tra Uruguay e Cile. Fu poi convocato per il Campeonato Sudamericano de Football 1916, prima edizione assoluta del torneo, e giocò la gara con l'Argentina del 17 luglio.[2] Concluse l'anno solare con due partite con l'Argentina (15 agosto, Copa Lipton; 1º ottobre, Trofeo Circular). Nel 1917 giocò il Gran Premio de Honor Uruguayo e la Copa Lipton contro l'Argentina e un incontro di beneficenza con il Brasile; pur essendo stato convocato per il Sudamericano, non scese mai in campo.[3] Nel 1919 tornò in Nazionale, disputando due partite nel Campeonato Sudamericano, entrambe contro il Brasile; una di esse era lo spareggio per definire il vincitore del torneo.[4] Nel 1922 fu chiamato nuovamente, dopo 3 anni d'assenza dalla Celeste: giocò il Sudamericano e la Copa Lipton.[5] Nel 1923 chiuse la sua carriera in Nazionale con l'incontro del 15 luglio con l'Argentina (valido per la Copa Ministro de Relaciones Exteriores).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Club Nacional de Football: 1917, 1919, 1920, 1922, 1923, 1924

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Argentina 1916, Uruguay 1917

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (ES) Rodolfo Marán, nacionaldigital.com. URL consultato il 1º maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2007).
  2. ^ (EN) Southamerican Championship 1916, RSSSF. URL consultato il 30 aprile 2012.
  3. ^ (EN) Southamerican Championship 1917, RSSSF. URL consultato il 30 aprile 2012.
  4. ^ (EN) Southamerican Championship 1919, RSSSF. URL consultato il 30 aprile 2012.
  5. ^ (EN) Southamerican Championship 1922, RSSSF. URL consultato il 30 aprile 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) AA.VV., La Enciclopedia de "El País", Montevideo, El País, 2011, ad vocem.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]