Roccasecca dei Volsci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roccasecca dei Volsci
comune
Roccasecca dei Volsci – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Lazio
Provincia Provincia di Latina-Stemma.png Latina
Amministrazione
Sindaco Barbara Petroni (lista civica) dal 16/05/2011
Territorio
Coordinate 41°29′00″N 13°13′00″E / 41.483333°N 13.216667°E41.483333; 13.216667 (Roccasecca dei Volsci)Coordinate: 41°29′00″N 13°13′00″E / 41.483333°N 13.216667°E41.483333; 13.216667 (Roccasecca dei Volsci)
Altitudine 376 m s.l.m.
Superficie 23,5 km²
Abitanti 1 159[1] (30-09-2014)
Densità 49,32 ab./km²
Comuni confinanti Amaseno (FR), Priverno, Prossedi, Sonnino
Altre informazioni
Cod. postale 04010
Prefisso 0773
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 059023
Cod. catastale H444
Targa LT
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Cl. climatica zona D, 1 766 GG[2]
Nome abitanti roccaseccani
Patrono san Massimo
Giorno festivo terza domenica di agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Roccasecca dei Volsci
Posizione del comune di Roccasecca dei Volsci nella provincia di Latina
Posizione del comune di Roccasecca dei Volsci nella provincia di Latina
Sito istituzionale

Roccasecca dei Volsci è un comune italiano di 1.159[1] abitanti della provincia di Latina nel Lazio.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il paese, si trova in una posizione panoramica di grande fascino che si affaccia su Priverno, punto di partenza per numerose escursioni e passeggiate nell'ampia zona boschiva che raggiunge la quota di 700 mt.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei monumenti di maggior pregio è il Tempietto di Santa Maria della Pace (sec. XVII), oggi in stato di abbandono.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La frazione montana di Lucerna, in una valle isolata al confine con il comune di Amaseno, presenta un'economia basata sulla produzione di latte di bufala.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2001 2005 Alessandro La Noce centro-sinistra sindaco
2005 2006 Angela Buzzanca commissario prefettizio
2006 2011 Orazio Balzarani centro-destra sindaco
2011 in carica Barbara Petroni lista civica sindaco

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 30 settembre 2014.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio