Rocca di Chardonnet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

«È il punto più occidentale di tutto lo spartiacque alpino. È nodo orografico della massima importanza staccandosi da essa verso occidente la catena dei monti del Delfinato. Montagna prevalentemente detritica.»

(R. Aruga - P. Losana - A. Re, Alpi Cozie Settentrionali, pag. 181; CAI-TCI, San Donato Milanese, 1985)
Rocca di Chardonnet
Roche du chardonnet col des muandes.jpg
La Rocca di Chardonnet e il Col des Muandes
StatoFrancia Francia
RegioneRodano-Alpi Rodano-Alpi
Provenza-Alpi-Costa Azzurra Provenza-Alpi-Costa Azzurra
DipartimentoStemma Savoia
Stemma Alte Alpi
Altezza2 950 m s.l.m.
Prominenza88 m
CatenaAlpi
Coordinate45°06′05.59″N 6°32′55.25″E / 45.101554°N 6.548681°E45.101554; 6.548681Coordinate: 45°06′05.59″N 6°32′55.25″E / 45.101554°N 6.548681°E45.101554; 6.548681
Altri nomi e significatiRoche du Chardonnet,
monte Chardonnet
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Rocca di Chardonnet
Rocca di Chardonnet
Mappa di localizzazione: Alpi
Rocca di Chardonnet
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Cozie
SottosezioneAlpi del Moncenisio
SupergruppoCatena Chaberton-Tabor-Galibier
GruppoGruppo del Monte Tabor
SottogruppoSottogruppo del Monte Tabor
CodiceI/A-4.III-A.2.a

La Rocca di Chardonnet (2.950 m s.l.m. - in francese Roche du Chardonnet) è una montagna delle Alpi del Moncenisio nelle Alpi Cozie. Si trova nel dipartimento francese delle Alte Alpi. La montagna è collocata tra la Valle Stretta, valle laterale della Val di Susa e la Valle della Clarée a sud-ovest del Monte Thabor. Rappresenta il punto triplo sul quale convergono i bacini del Po, della Durance e dell'Isére.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La montagna è situata alla convergenza delle tre creste sopra ricordate: quella occidentale che divide la valle della Clarée dal vallone di Neuvache (tributario dell'Arc), quella nord-orientale che la collega con il Monte Thabor separando quest'ultimo vallone dalla Valle Stretta e quella meridionale che, tramite il col des Muandes e i Rochers da l'Aaigle, collega la rocca di Chardonnet con la Rocca Gran Tempesta. Numerosi laghetti alpini circondano la montagna, tra questi il lago Chardonnet a sud-est (valle Stretta), i lacs des Glaciers a nord e i lacs de la Madeleine verso Névache. Amministrativamente la zona è ripartita tra il comune di Névache (Alte Alpi) e quello di Valmeinier (Savoia).[1]

I due versanti della rocca di Chardonnet situati a sud dello spartiacque principale fanno parte del champ de tir de Rochilles Mont Thabor[1], una zona utilizzata per esercitazioni militari dall'esercito francese. Durante tali esercitazioni il transito nella zona viene evidentemente vietato alle persone non autorizzate.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La vetta segnava fino al 1947 la frontiera tra l'Italia e la Francia. Il trattato di Parigi stipulato dopo la seconda guerra mondiale ha fatto sì che attualmente la frontiera sia situata all'inizio della Valle Stretta. Fino ad allora costituiva il punto più occidentale dell'Italia[3], e costituisce tuttora il punto più occidentale della regione geografica italiana.

Accesso alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

Accesso estivo[modifica | modifica wikitesto]

La montagna può essere raggiunta per un sentiero che non si discosta molto dalla cresta sud a partire dal col des Muandes, dove si può arrivare, sempre per sentiero, partendo dal refuge des Drayères (fondovalle Claréee) o dalla valle Stretta. L'itinerario è considerato di una difficoltà escursionistica E.[4]

Anche l'accesso per le altre due creste della montagna (la est-nordest che la collega con il colle di Valmeinier e la sud-ovest che parte dal col de Névache) non presentano difficoltà alpinistiche.[5]

Accesso invernale[modifica | modifica wikitesto]

La montagna è accessibile anche con gli sci da sci alpinismo o le ciaspole. La salita dal lato valle Stretta con le ciaspole è considerata di una difficoltà BR (bravi racchettatori).[6]

Punti di appoggio[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Cartografia ufficiale IGN su www.geoportail.gouv.fr (consultato nell'ottobre 2013)
  2. ^ Manoeuvre militaire au champ de tir « Rochilles – Mont Thabor », avviso del 3 novembre 2011 su www.grenoble-montagne.com Archiviato il 10 giugno 2015 in Internet Archive. (consultato nell'ottobre 2013)
  3. ^ Attualmente il punto più occidentale dell'Italia è costituito dalla Rocca Bernauda.
  4. ^ Rocca di Chardonnet - 2950 m, scheda dell'utente Lodovico Marchisio su www.vienormali.it (consultato nell'ottobre 2013)
  5. ^ R. Aruga - P. Losana - A. Re, Alpi Cozie Settentrionali, San Donato Milanese, CAI-TCI, 1985, pp. 181-182.
  6. ^ Chardonnet (Rocca) da Grange di Valle Stretta , itinerario dell'utente renato63; 17 febbraio 2010, descrizione on-line su www.gulliver.it (consultato nell'ottobre 2013)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • R. Aruga - P. Losana - A. Re, Alpi Cozie Settentrionali, San Donato Milanese, CAI-TCI, 1985, pp. 181-182, 386, 397.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]