Rocca Strozzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Rocca Strozzi (Campi Bisenzio))

Coordinate: 43°49′22.69″N 11°08′02.8″E / 43.82297°N 11.13411°E43.82297; 11.13411

Rocca Strozzi

La Rocca Strozzi è l'edificio simbolo della città di Campi Bisenzio. Sorge sulla riva destra del fiume Bisenzio, nei pressi del ponte che collega il centro storico con i quartieri occidentali. È una costruzione in laterizi a base quadrangolare, con un torrione angolare e fornita di suggestivi camminatoi di ronda.

La prima Rocca fu costruita dalla famiglia Mazzinghi, feudataria del castello di Campi, nell'XI secolo e fu distrutta dai Ghibellini dopo la battaglia di Montaperti (1260) per vendetta contro i guelfi Mazzinghi. La fortezza fu poi ricostruita nel 1376 dalla Repubblica Fiorentina, per assicurare una maggiore difesa al castello di Campi che nei decenni precedenti era stato assalito diverse volte dai nemici di Firenze.

L'importanza militare della Rocca venne meno nel Cinquecento e, acquistata dalla famiglia Strozzi che qui aveva molti possedimenti, fu trasformata in fattoria. Ulteriori modifiche furono effettuate nel XIX secolo e per qualche decennio tra il XIX ed il XX secolo ospitò anche la locale caserma dei Carabinieri. Qualche anno fa la proprietà della Rocca è passata allo Stato, quando gli eredi dell'ultimo Strozzi l'hanno ceduta come pagamento delle tasse di successione; di fronte alle voci di possibili speculazioni, l'amministrazione comunale si è attivata per il passaggio di proprietà a suo favore e, ottenutolo dopo non poche difficoltà, ha da qualche tempo iniziato un complesso restauro del castello, che tra qualche anno sarà di nuovo a disposizione dei campigiani e per il quale si è pensato ad una destinazione museale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Toscana. Guida d'Italia (Guida rossa), Touring Club Italiano, Milano 2003. ISBN 88-356-2767-1

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]