Roberto di Taranto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto di Taranto
Robert of Taranto.jpg
Ritratto di Roberto
Principe di Taranto
Re di Albania
Principe d'Acaia
Imperatore titolare di Costantinopoli
Blason Philippe II de Tarente.svg
Principe di Taranto
In carica 1332 –
1346
Predecessore Filippo I
Successore Filippo II d'Angiò
Re d'Albania
In carica 1332 –
1364
Predecessore Filippo I
Successore Giovanni di Gravina
Principe d'Acaia
In carica 1333 –
1364
Predecessore Giovanni di Gravina
Successore Filippo II di Taranto
Imperatore titolare dell'impero latino
In carica 1346 –
1346
Predecessore Caterina II di Valois
Successore Filippo II di Taranto
Nascita 1318
Morte Napoli, 10 settembre 1364
Casa reale Casa d'Angiò
Padre Filippo I di Taranto
Madre Caterina II di Courtenay
Coniuge Maria di Borbone
Religione Cattolicesimo

Roberto di Taranto, della dinastia Angioina (1318 circa – Napoli, 10 settembre 1364), fu Principe di Taranto (1332 – 1346), Re d'Albania (1332-1364), Principe di Acaia (1333 – 1364), e Imperatore titolare di Costantinopoli (come Roberto II, dal 1346 – 1364).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il più anziano dei figli sopravvissuti del principe Filippo I di Taranto, figlio di Carlo II di Napoli e di Maria Arpad d'Ungheria; sua madre era l'imperatrice titolare di Costantinopoli Caterina di Valois-Courtenay, figlia del conte Carlo di Valois e dell'imperatrice Caterina I di Courtenay. Nel 1332, a causa di uno scambio con suo zio Giovanni di Gravina, Roberto divenne principe di Acaia, ma data la sua giovane età la reggenza del principato fu assunta dalla madre fino al 1346, anno della sua morte.

In quell'anno Roberto ereditò il trono dell'Impero latino, riconosciuto come imperatore dagli stati latini della Grecia, ma il suo potere effettivo derivava dalla sua carica di Principe di Acaia. Il 9 settembre 1347 sposò a Napoli Maria, la figlia di Luigi I di Borbone e di Maria d'Avesnes. Maria di Borbone era vedova di Guido di Lusignano, Connestabile di Cipro (1336 – 1338) e Principe titolare di Galilea (1320 circa), ma l'unione non diede alcun figlio. Roberto morì il 10 settembre 1364; invano la sua vedova tentò di trasferirne i possedimenti ad un suo figlio avuto da un'unione precedente: l'eredità di Roberto passò al fratello Filippo II.

Predecessore Principe di Taranto Successore Armoiries Anjou Tarente.svg
Filippo I di Taranto 1332-1346 Luigi di Taranto
Predecessore Signore del Regno d'Albania Successore Armoiries Anjou Tarente.svg
Filippo I di Taranto 1332 Giovanni di Gravina, come Duca di Durazzo
Predecessore Principe d'Acaia Successore Armoiries Achaïe.svg
Giovanni di Gravina 13321364 Filippo II di Taranto
Predecessore Imperatore titolare dell'impero latino Successore Blason Empire Latin de Constantinople.svg
Caterina II di Valois 1346-1364 Filippo II di Taranto