Roberto Plano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roberto Plano

Roberto Plano (Varese, 1º agosto 1978) è un pianista italiano, vincitore del Cleveland International Piano Competition e premiato ai Concorsi Van Cliburn, Honens, Valencia, Sendai, Geza Anda.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Recensioni critiche[modifica | modifica wikitesto]

È stato definito dal Chronicle il "Pavarotti del pianoforte", "il più grande interprete scriabiniano del presente e del passato" dal critico statunitense John Bell Young e "l’erede di Rubinstein e Horowitz" dal commentatore radiofonico di Chicago Paul Harvey[senza fonte].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN267429297 · ISNI (EN0000 0003 8300 5335 · LCCN (ENnr2004024733 · BNF (FRcb169152951 (data) · WorldCat Identities (ENnr2004-024733