Roberto Lerici (editore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Roberto Lerici (Firenze, 14 marzo 1931Roma, 6 marzo 1992) è stato un editore, commediografo, sceneggiatore, scrittore e autore televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Come editore, fonda nel 1956, con Aldo Rosselli (nipote di Nello) la casa editrice Lerici, che dirigerà sino al 1967. Ha tradotto le Liriche di Orazio (Milano, Lerici, 1957), è autore di un Racconto (Milano, All'insegna del pesce d'oro, 1964) e ha curato, con Giuseppe Tedeschi, le Opere poetiche di Lorenzo Calogero (Milano, Lerici, 1962-1966).

Come autore di teatro scrive nel 1964 La storia di Sawney Bean (Milano, Lerici, 1964) per l'interpretazione di Carmelo Bene. Nel 1966, con Il gioco dei quattro cantoni, presentato alla Biennale di Venezia, comincia a collaborare con Carlo Quartucci, con il quale realizzerà una ventina di spettacoli tra cui Maijakovskij e compagni alla rivoluzione d'ottobre (1967) e Il lavoro teatrale (1969), Funerale (1982).

Nel 1969 inizia a collaborare con la Compagnia del Teatro Belli di Antonio Salines, per il quale scriverà, tra l'altro, L'educazione parlamentare (1972), Pranzo di famiglia (1973) e le Memorie di un pazzo (1984).

Dal 1972 inizia a lavorare per la RAI collaborando con Antonello Falqui alla realizzazione di varietà televisivi, tra cui Milleluci con Mina e Raffaella Carrà, ...E adesso andiamo a incominciare, con Gabriella Ferri ed i Pandemonium, e Fatti e fattacci con Ornella Vanoni e Gigi Proietti. Insieme con quest'ultimo scrive i testi per una serie di One-Man-Show, tra cui il fortunato A me gli occhi please.

Tra la fine degli anni settanta e l'inizio dei novanta scrive anche, tra le altre cose, testi per Aldo Trionfo e Lucia Poli e sceneggiature per Tinto Brass (Dropout) e Franco Rossi (Come una rosa al naso).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario dello spettacolo del '900, Baldini & Castoldi, books.google.it.
  • Franco Quadri, "L'Avanguardia teatrale in Italia", Einaudi, 1977
  • Carmelo Bene, Gilles Deleuze, "Sovrapposizioni", Feltrinelli, 1978
  • Andrea Balzola, Franco Prono, "La nuova scena elettronica: il video e la ricerca teatrale in Italia", Rosenberg & Sellier, 1994
  • Felice Cappa, Piero Gelli, Marco Mattarozzi, "Dizionario Dello Spettacolo Del '900", Dalai editore, 1998
  • Carmelo Bene, Giancarlo Dotto, "Vita Di Carmelo Bene", Bompiani, 1998
  • Angela Ida De Benedictis, "Radiodramma e arte radiofonica: storia e funzioni della musica per radio in Italia", EDT srl, 2004
  • Massimo Emanuelli, "50 anni: storia della televisione attraverso la stampa settimanale", Geco & Greco Editori, 2004
  • Tullio Kezich, Tino Buazzelli, "La rivolta degli attori: il prologo in teatro del Sessantotto, Gremese Editore, 2005
  • Luca Borgia, "L'evento e l'ombra: fenomenologia del nuovo teatro italiano, 1959-1967", Pacini Fazzi, 2006
  • Mimma Gallina, "Organizzare teatro. Produzione, distribuzione, gestione nel sistema italiano", Franco Angeli, 2007
  • Giancarlo Dotto, Ornella Vanoni, "Una bellissima ragazza", Edizioni Mondadori, 2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN35266594 · LCCN: (ENn91021174 · SBN: IT\ICCU\RAVV\030001 · GND: (DE119439220
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie