Roberto Juarroz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Roberto Juarroz (Coronel Dorrego, 5 ottobre 1925Buenos Aires, 31 marzo 1995) è stato un poeta argentino.

La sua opera è riunita con il titolo unico di Poesia verticale. Varia solo il numero d'ordine, da raccolta a raccolta: Seconda, Terza, Quarta ..Poesia Verticale. Neanche i poemi che compongono ogni raccolta hanno dei titoli.

Laureatosi nella Facoltà di Filosofia e lettere e in Scienze della Comunicazione dell'Università di Buenos Aires, approfondì i suoi studi alla Sorbona. In seguito fu professore titolare della stessa università dove esercitò la docenza per trent'anni. Con l'arrivo del generale Peron andò in esilio. Lavorò per l'Unesco e l'Organizzazione degli Stati Americani in diversi paesi e tra il 1958 e il 1965 diresse, in collaborazione con Mario Morales, venti numeri della rivista Poesía = Poesía. Collaborò con numerose pubblicazioni argentine e straniere e fu critico bibliografico del quotidiano La Gaceta de Tucumán (1958-63), crítico cinematografico della rivista Esto es (Buenos Aires, 1956-58) e traduttore di vari libri di poesia straniera, in particolare di Antonin Artaud.

La sua poesia è stata molto studiata e tradotta in diverse lingue. Dal giugno 1984 fu membro dell'Accademia Argentina di Lettere. Ricevette vari premi, tra cui il "Jean Malrieu" di Marsiglia, e il premio della "Biennale Internazionale di Poesía", a Liegi, Belgio, nel settembre del 1992.

Controllo di autoritàVIAF (EN49227249 · ISNI (EN0000 0001 0898 3556 · LCCN (ENn81042262 · GND (DE118824333 · BNF (FRcb11909165w (data) · BNE (ESXX1125902 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n81042262
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie