Roberto I d'Artois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto I d'Artois
Blasone dei Conti d'Artois

Roberto I d'Artois (17 settembre 1216Mansura, 9 febbraio 1250) fu conte di Artois dal 1226 al 1250.

Era figlio del re francese Luigi VIII detto il Leone e di Bianca di Castiglia, nonché fratello del re Luigi IX detto il Santo.

In conformità alla volontà di suo padre ottenne la Contea di Artois come pure i Domini di Saint-Omer, Aire-sur-la-Lys, Hesdin, Bapaume e Lens. Nel 1240 rifiutò di candidarsi al trono tedesco e di assecondare così il desiderio di Papa Gregorio IX.

Accompagnò suo fratello alla Settima crociata, dove trovò la morte nei pressi di Mansura.

Roberto era sposato con Matilde di Brabante, figlia del duca Enrico II e di Maria di Hohenstaufen. Figli della coppia furono:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Conte di Artois Successore Artois Arms.svg
- 1226-1250 Roberto II
Controllo di autorità VIAF: (EN81604884 · GND: (DE137409753
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie