Roberto Amoroso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Roberto Amoroso (Napoli, 7 gennaio 1911Napoli, 3 febbraio 1994) è stato un produttore cinematografico, sceneggiatore e regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'attività cinematografica iniziò negli anni '40 quando produsse alcuni documentari. Durante la guerra lavorò come fotoreporter per il cinegiornale Luce, ed ebbe modo di documentare la rivolta napoletana del 1943[1]. Dal 1947 produsse per la Sud Film e sceneggiò una ventina di pellicole fino al 1973, dapprima melodrammi strappalacrime destinati al meridione. Negli anni '60, fondata a Roma la Ramo Film finanziò qualche commedia e spaghetti western, firmandosi anche con lo pseudonimo Aldo Ramo, con registi come Monicelli, De Santis, Vajda e Ferroni. Nel 1954 ha l'unica sua esperienza registica con il film Due soldi di felicità, del quale scrisse anche il soggetto e la sceneggiatura.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Produttore e sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Università del Connecticut. Emiliana Pasca: l'Italia e l'America 1943-44 (1997), pag. 529.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN106984540 · ISNI (EN0000 0000 7824 2027 · BNF (FRcb14074479h (data) · BNE (ESXX1193272 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-106984540