Robert Strassburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert Strassburg
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
(Birmingham (Alabama))
GenereMusica classica
Periodo di attività musicale1945 – 1997
Sito ufficiale

Robert Strassburg (Birmingham, Alabama, 30 agosto 1915Laguna Woods, California, 25 ottobre 2003) è stato un importante direttore d'orchestra, compositore, musicologo e docente di musica statunitense del XX secolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I suoi studi di musica furono completati sotto la supervisione di compositori come Igor Stravinsky, Walter Piston e Paul Hindemith, con cui aveva studiato a Tanglewood. I suoi studi accademici ufficiali furono completati presso il New England Conservatory of Music e l'Università di Harvard, dove ottenne una borsa di studio in composizione. Ha inoltre completato un dottorato in Belle Arti all'Università del Giudaismo di Los Angeles. Come musicologo il Dr. Strassburg è considerato un'autorità preminente sulle composizioni del compositore Ernest Bloch.[1]

I contributi di Robert Strassburg per il progresso dell'educazione musicale negli Stati Uniti d'America furono molto ampi e di natura complessa. Dopo aver insegnato al Brooklyn College (1947-1950), ottenne la posizione di artista in residenza presso il Brandeis Arts Institute in California (1951-1955). Durante i suoi anni a Miami fondò la All-Miami Youth Symphony nel 1958 e fu direttore fino al 1961.[2] Oggi è conosciuta come la Greater Miami Youth Symphony[3] ed è una delle più antiche sinfonie giovanili esistenti ininterrottamente in Florida. Altri contributi furono fatti come Assistente Preside alla School of Fine Arts at the University of Judaism (ora American Jewish University) di Los Angeles (1961-1966). Questo culminò con la nomina a professore di musica presso la California State University di Los Angeles nel 1966.

I contributi del Dr. Strassburg come compositore sono stati portati avanti nel corso di un lungo periodo cinquantennale. Una composizione precoce intitolata Lost fu completata già nel 1945 e ricevette critiche entusiastiche.[4] Come direttore musicale di varie sinagoghe, espresse un forte interesse per la musica liturgica ebraica e portato a termine diverse composizioni sacre. Anche molte composizioni secolari sono emerse negli anni seguenti, tra cui oltre trenta adattamenti musicali di poesie di Walt Whitman. Negli anni successivi fu completata anche una monumentale sinfonia corale in dieci movimenti in onore del poeta Walt Whitman intitolata Leaves of Grass: A Choral Symphony (1992). Il dottor Strassburg ha anche contribuito a una varietà di spartiti di film e di musica di scena per produzioni teatrali quali: Re Lear, La rosa tatuata, Anna dei mille giorni e The House I Live In.

Robert Strassburg ha ispirato diverse generazioni di giovani e aspiranti musicisti per le sue qualità di istruttore di composizione avanzata, di professore universitario e direttore d'orchestra. Il suo stile paziente di insegnamento e la dedizione entusiastica all'eccellenza toccavano un tasto sensibile con tutti i suoi allievi. Molti dei suoi primi studenti dagli anni '40 e '50 enersero negli anni successivi come appassionati strumentisti, solisti e compositori orchestrali. Tra questi c'era John Serry Sr., un famoso fisarmonicista, arrangiatore e compositore di concerti, e Yehudi Wyner, un noto compositore/pianista americano [5]

Robert Strassburg è anche degno di nota come autore della biografia di Ernest Bloch intitolata Ernest Bloch: Voice in the Wilderness, molto acclamata dalla critica. Il materiale di ricerca relativo a questa pubblicazione insieme alle intuizioni scritte dal dottor Strassburg sono accessibili nella "Collezione Belknap per le arti dello spettacolo". La raccolta è archiviata per scopi di ricerca presso l'Università della Florida a Gainesville.[6].[7]

Composizioni[modifica | modifica wikitesto]

Influenze musicali[modifica | modifica wikitesto]

Strassburg ha contatti con diversi altri compositori della sua epoca, tra cui:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Baker's Biographical Dictionary of Musicians, Cenential Edition, Nicolas Slonimsky, Editor, Schirmer, 2001.
  2. ^ The Hidden History of the Greater Miami Youth Symphony, su memorialis.com.
  3. ^ The Greater Miami Youth Symphony, su gmys.org.
  4. ^ a b The New York Times, November 18, 1945, p. 50
  5. ^ a b c d e http://www.milkenarchive.org/artists/view/robert-strassburg/
  6. ^ Belknap Collection for the Performing Arts, su uflib.ufl.edu.
  7. ^ Ernest Bloch: Voice in the Wilderness, Robert Strassburg, Trident Shop, California State University, 1977
  8. ^ The New York Times, April 29, 1948, p. 19
  9. ^ a b c d e f http://milkenarchive.org/artists/view/robert-strassburg/
  10. ^ The New York Times, January 1, 1956, p. X7
  11. ^ The New York Times, January 28, 1956, p. 10
  12. ^ The New York Times, July 20, 1997, p. H26
  13. ^ http://www.worldcat.org/identities/lccn-n93048679/
  14. ^ http://www.allmusic.com/artist/robert-strassburg-mn0001840851/compositions

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN73065909 · ISNI (EN0000 0000 3205 547X · LCCN (ENn93048679 · GND (DE1120322006