Robert Nobel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert Hjalmar Nobel

Robert Hjalmar Nobel (pronuncia: [nobèl]) (Stoccolma, 14 agosto 1829Östergötland, 7 agosto 1896) figlio maggiore di Immanuel Nobel e di sua moglie, Karolina Andriette Ahlsell, era il fratello di Ludvig e Alfred Nobel.

Stava lavorando per il fratello Ludvig quando, confidando nel futuro sviluppo dell'industria petrolifera decisero di acquistare diritti di ricerca e di sfruttamento nel Mar Caspio.

Nel 1876 Robert e Ludvig aprirono impianti di trivellazione e raffinazione a Baku, nell'Impero russo (odierno Azerbaigian); nel 1878 fondarono la Branobel, che sarebbe divenuta una delle più importanti compagnie petrolifere dell'epoca, controllando una grande parte della produzione russa.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN23876687 · LCCN (ENn97013370 · GND (DE1203370393 · WorldCat Identities (ENlccn-n97013370
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie