Robert Naeye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Naeye
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Ritirato 1951
Carriera
Squadre di club
1936 Individuale
1937-1938 Dilecta
1938 J.B. Louvet
1939-1945 Individuale
1949 Garin
1950 Vorbauer
1951 Garin
Carriera da allenatore
1958 Elvé
1961-1964 Solo
1966-1980 Peugeot
 

Robert Naeye (Woluwe-Saint-Lambert, 22 luglio 1917Schaerbeek, 9 novembre 1988) è stato un ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo belga. Professionista dal 1936 al 1951, vinse la Sei giorni di Parigi in coppia con Achiel Bruneel nel 1947.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Naeye ottenne pochi risultati nelle corse su strada, con la vittoria in due criterium e i piazzamenti nella Anversa-Gand-Anversa del 1940, dove fu secondo, e nella Omloop van België nel 1944, dove terminò terzo nella prima tappa. La sua attività su pista fu più proficua e, oltre a vincere Sei giorni quali quelle di Parigi e di Monaco, colse numerosi podi in quelle di Gand e Bruxelles. Fu anche terzo nel 1940 nel campionato belga di inseguimento individuale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Criterium di Keerbergen
Criterium di Nieuwerkerken Limburg

Pista[modifica | modifica wikitesto]

Sei giorni di Parigi (con Achiel Bruneel)
Sei giorni di Monaco di Baviera (con Maurice Depauw)
Sei giorni di Monaco di Baviera (con René Adriaenssens)
Sei giorni di Saint-Etienne (con Ernest Thyssen)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]