Robert Mulligan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert Mulligan sul set di L'uomo della luna (1991)

Robert Mulligan (New York, 23 agosto 1925Lyme, 20 dicembre 2008) è stato un regista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Bronx nel 1925, al termine della seconda guerra mondiale, viene assunto come impiegato presso il "New York Time" per passare dopo breve tempo a lavorare come fattorino presso la rete televisiva CBS diventando presto regista di serie televisive.

Tra il 1948 e il 1955 realizza gli episodi di "The Philco Television Playhouse", "Studio One" tra il 1948 e il 1958 e "Suspense", di cui è il regista principale, tra il 1951 e il 1957.

Il suo debutto al cinema avviene con il film Prigioniero della paura ispirato dalla omonima autobiografia del campione di baseball Jim Piersall.

Nel 1963 è stato candidato all'Oscar come miglior regista per Il buio oltre la siepe. Nel 1972 è stato candidato al Golden Globe come miglior regista per Quell'estate del '42.

Dal 1951 al 1968 è stato sposato con l'attrice Jane Lee Sutherland da cui ha avuto tre figli. Dal 1971 fino alla morte è stato sposato con la moglie Sandy.

Fratello maggiore dell'attore Richard Mulligan.

È morto nel 2008, a 83 anni per insufficienza cardiaca.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66652515 · ISNI (EN0000 0000 8146 5432 · LCCN (ENn86138350 · GND (DE132322609 · BNF (FRcb13897797n (data)