Robert Morris (scultore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Robert Morris (Kansas City, 9 febbraio 1931Kingston, 28 novembre 2018[1][2]) è stato uno scultore statunitense contemporaneo.

È uno dei principali e teorici artisti del minimalismo, ma ha anche dato importanti contributi sulla performance art e sull'installazione.

Dal 1964 propone grandi strutture di geometria solida elementare, realizzate con lamiera o con pannelli traforati a graticcio. L'attenzione delle grandi strutture doveva portarsi tutta all'esterno, cioè alle caratteristiche reali.

L'artista intendeva eliminare i giochi di realazione tra le varie parti di una composizione.

Morris aveva al suo fianco altri colleghi artisti : Donal Judd, Carl Andre e Robert Smithson.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2537280 · ISNI (EN0000 0001 1271 2126 · LCCN (ENn50005671 · GND (DE118737007 · ULAN (EN500020041
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie