Robert Johansson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert Johansson
20170105 VST Bischofshofen 2790.jpg
Robert Johansson a Bischofshofen nel 2017
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 181 cm
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Squadra Søre Ål IL
Palmarès
Olimpiadi 1 0 2
Mondiali 0 2 1
Mondiali di volo 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 27 marzo 2022

Robert Johansson (Lillehammer, 23 marzo 1990) è un saltatore con gli sci norvegese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Johansson, attivo in gare FIS dal settembre 2006, in Coppa Continentale ha debuttato il 1º marzo 2008 a Vancouver Whistler (23º), ha colto il primo podio il 14 gennaio 2012 a Titisee-Neustadt (3º) e la prima vittoria l'11 marzo successivo a Kuopio. In Coppa del Mondo ha esordito il 29 novembre 2013 a Kuusamo (13º), ha conquistato il primo podio il 4 gennaio 2017 a Innsbruck (2º) e la prima vittoria il 18 marzo successivo a Vikersund. Ai Mondiali di Lahti 2017, suo esordio iridato, si è classificato 16º nel trampolino normale.

Ai Mondiali di volo di Oberstdorf 2018 ha vinto la medaglia d'oro nella gara a squadre ed è stato 9º nella gara individuale e ai successivi XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018, suo esordio olimpico, ha vinto la medaglia d'oro nella gara a squadre e quella di bronzo sia nel trampolino normale, sia nel trampolino lungo. L'anno successivo ai Mondiali di Seefeld in Tirol ha vinto la medaglia di bronzo nella gara a squadre mista ed è stato 16º nel trampolino normale, 8º nel trampolino lungo e 5º nella gara a squadre.

Ai Mondiali di volo di Planica 2020 ha vinto la medaglia d'oro nella gara a squadre e si è classificato 5º nella gara individuale, mentre ai Mondiali di Oberstdorf 2021 ha vinto la medaglia d'argento nel trampolino lungo e nella gara a squadre mista e si è classificato 6º nel trampolino normale e 6º nella gara a squadre. Ai XXIV Giochi olimpici invernali di Pechino 2022 si è piazzato 20º nel trampolino normale, 32º nel trampolino lungo, 4º nella gara a squadre e 8º nella gara a squadre mista; ai successivi Mondiali di volo di Vikersund 2022 è stato 30º nella gara individuale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali di volo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5º nel 2018 e nel 2021
  • 32 podi (16 individuali, 16 a squadre):
    • 14 vittorie (3 individuali, 11 a squadre)
    • 6 secondi posti (4 individuali, 2 a squadre)
    • 12 terzi posti (9 individuali, 3 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino
18 marzo 2017 Vikersund Norvegia Norvegia Vikersundbakken HS225
(con Daniel-André Tande, Johann André Forfang e Andreas Stjernen)
25 marzo 2017 Planica Slovenia Slovenia Letalnica HS225
(con Johann André Forfang, Anders Fannemel e Andreas Stjernen)
18 novembre 2017 Wisła Polonia Polonia Malinka HS134
(con Johann André Forfang, Anders Fannemel e Daniel-André Tande)
25 novembre 2017 Kuusamo Finlandia Finlandia Rukatunturi HS142
(con Anders Fannemel, Daniel-André Tande e Johann André Forfang)
9 dicembre 2017 Titisee-Neustadt Germania Germania Hochfirst HS142
(con Daniel-André Tande, Anders Fannemel e Johann André Forfang)
10 marzo 2018 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134
(con Daniel-André Tande, Andreas Stjernen e Johann André Forfang)
17 marzo 2018 Vikersund Norvegia Norvegia Vikersundbakken HS225
(con Daniel-André Tande, Johann André Forfang e Andreas Stjernen)
18 marzo 2018 Vikersund Norvegia Norvegia Vikersundbakken HS225
24 marzo 2018 Planica Slovenia Slovenia Letalnica HS240
(con Daniel-André Tande, Andreas Stjernen e Johann André Forfang)
9 marzo 2019 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134
(con Johann André Forfang, Robin Pedersen e Marius Lindvik)
10 marzo 2019 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134
7 marzo 2020 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134
(con Johann André Forfang, Daniel-André Tande e Marius Lindvik)
23 gennaio 2021 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130
(con Marius Lindvik, Daniel-André Tande e Halvor Egner Granerud)
24 gennaio 2021 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130

Torneo dei quattro trampolini[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 podi di tappa[1]:
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

Coppa Continentale[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 8º nel 2012
  • 6 podi:
    • 1 vittoria
    • 2 secondi posti
    • 3 terzi posti

Coppa Continentale - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino
11 marzo 2012 Kuopio Finlandia Finlandia Puijo HS127

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gare valide anche ai fini della Coppa del Mondo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]