Robert Gruenig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Gruenig
AAU All-Americans Gruenig McNatt Carpenter.JPG
Gruenig (a sinistra) insieme a Jimmy McNatt (al centro) e a Gordon Carpenter
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Peso 104 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 1949
Hall of Fame Naismith Hall of Fame (1963)
Carriera
Giovanili
Crane Tech
Squadre di club
Rosenburg-Avery
Lifscultz Fast Freigh
1937-1939 Denver Safeway
1939-1942 Denver Nuggets
1942-1944 Denver American Legion
1944-1945 Denver Ambrose
1948-1949 Denver Murphy-Mahoney
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Robert F. Gruenig, conosciuto anche come Ace Gruenig (Chicago, 3 dicembre 1913[1]Del Norte, 8 novembre 1958[1]), è stato un cestista statunitense, membro del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame dal 1963.

È considerato uno dei primi veri "giganti" e dominatori sotto canestro, forte dei suoi 203 centimetri di altezza e 104 chili di peso. La sua arma più efficace era il tiro gancio[2].

Giocò diverse stagioni nell'Amateur Athletic Union, venendo nominato 10 volte nell'All-America della lega. Tre le varie squadre, militò anche nei Denver Nuggets in AAU[2].

Dopo il ritiro, avvenuto nel 1949, allenò alcune squadre di college.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b David L. Porter, op. cit.
  2. ^ a b (EN) Profilo di Robert Gruenig, Naismith Memorial Basketball Hall of Fame. URL consultato il 28 luglio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]