Robert F. Kennedy Bridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert F. Kennedy Bridge
Triborough Bridge.jpg
Veduta aerea del ponte che collega Queens all'Isola dei Wards sull'East River
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
CittàNew York
AttraversaFiume Harlem
Coordinate40°46′48″N 73°55′36″W / 40.78°N 73.926667°W40.78; -73.926667Coordinate: 40°46′48″N 73°55′36″W / 40.78°N 73.926667°W40.78; -73.926667
Dati tecnici
TipoPonte sospeso
Mappa di localizzazione

Il Robert F. Kennedy Bridge, noto anche come Triborough Bridge e talvolta chiamato RFK Triborough Bridge o RFK Bridge, è un complesso di tre ponti separati e dei loro viadotti[1] situato a New York.

Il complesso di ponti e strade sopraelevate serve a collegare i tre quartieri Manhattan, Queens e Bronx.

I tre ponti del complesso Triborough Bridge sono:

  • Il ponte a sollevamento verticale Harlem River, il più grande al mondo, che collega Manhattan a Randalls Island.
  • Il ponte di Bronx Kill, che collega l'isola di Randalls al Bronx.
  • Il ponte sospeso su Hell Gate (uno stretto dell'East River), che collega l'isola di Wards ad Astoria nel Queens.

Questi tre ponti sono collegati da un viadotto autostradale sopraelevato attraverso Randalls e Wards Islands e da 23 km di strade.

Il complesso del ponte è stato progettato dall'ingegnere Othmar H. Ammann e dall'architetto Aymar Embury II.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Robert F. Kennedy Bridge, su web.mta.info. URL consultato il 7 ottobre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315530020 · LCCN (ENsh93007598
Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura