Robert Cecil Martin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Robert Cecil Martin, anche noto informalmente con lo pseudonimo Uncle Bob ("Zio Bob") (1952), è un informatico statunitense.

Opera come consulente a livello internazionale ed è autore di numerosi libri nei settori dell'ingegneria del software e della programmazione a oggetti. È uno dei padri delle metodologie agili,[1] e ha introdotto fra l'altro i cinque principi SOLID della programmazione a oggetti.[2] Ha fondato Object Mentor, una società di consulenza su temi come C++, Java, progettazione a oggetti, UML, sviluppo agile e extreme programming.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ J. Higsmith, History: The Agile Manifesto, su agilemanifesto.org. URL consultato il 30 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2012).
  2. ^ Robert C. Martin, Agile Software Development: Principles, Patterns and Practices. Pearson Education. 2002. ISBN 0-13-597444-5

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN85276018 · ISNI (EN0000 0001 1773 0278 · LCCN (ENn95000241 · GND (DE114440964 · BNF (FRcb16019151j (data) · J9U (ENHE987007422827805171 · NDL (ENJA00864364 · WorldCat Identities (ENlccn-n95000241