Road America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Road America
Tracciato di Road America
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Località Elkhart Lake, Wisconsin
Caratteristiche
Lunghezza 6,515 m
Curve 14
Inaugurazione 1955
Categorie
AMA Superbike Championship
American Le Mans Series
NASCAR
Altre serie United Sports Car Championship
Mappa di localizzazione

Coordinate: 43°47′51″N 87°59′38.04″W / 43.7975°N 87.9939°W43.7975; -87.9939

Road America è un autodromo situato vicino a Elkhart Lake, nel Wisconsin, lungo la Wisconsin Highway 67 negli Stati Uniti d'America, a mezza strada tra le città di Milwaukee e Green Bay. Inaugurato nel 1955, vi si svolgono competizioni automobilistiche e motoristiche; tra le più note vi sono la American Le Mans Series sino al 2013, lo United Sports Car Championship dal 2014, la NASCAR e la AMA Superbike Championship.

Il tracciato[modifica | modifica wikitesto]

Road America è uno dei pochi autodromi al mondo che conserva ancora il suo tracciato originale di 6,515 km (4.048 miglia) di lunghezza con quattordici curve[1]. Situato nella zona collinare del Kettle Moraine, esso è caratterizzato da parecchi saliscendi e da un rettilineo principale dove si possono superare i 300 km/h di velocità di punta. Tra i punti caratteristici del tracciato vi è la curva "the kink", una veloce e pericolosa piega a destra posta su un dosso situato nella zona ovest del circuito, priva di via di fuga. Nel 2003 questa curva ha visto l'unico ritocco alla pista nella sua storia dovuto all'aggiunta di una chicane opzionale denominata The Bend[2][3], resosi necessario per aumentare la sicurezza dei motociclisti, che affrontavano "the kink" a velocità superiori a 200 km/h rischiando di impattare col muro di cemento adiacente alla pista[4]. Tale intervento era stato deciso poiché il muro non poteva essere arretrato per creare una sufficiente via di fuga, dato che alle sue spalle si trova una ferrovia molto trafficata[4].

Nei media[modifica | modifica wikitesto]

Il circuito è presente in molti videogiochi/simulatori di guida, tra cui "Forza Motorsport 6".

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]