Rivoluzione del 43

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Argentina.

I generali Arturo Rawson, Pedro Pablo Ramírez e Edelmiro Farrell, i tre presidenti della Rivoluzione del 43

La Rivoluzione del 1943 è stato un colpo di stato militare avvenuto in Argentina il 4 giugno 1943 con l'obiettivo di rovesciare il governo del presidente Ramón Castillo, accusato di governo fraudolento, come quelli del resto della Década Infame.

Il golpe attuato dai generali Arturo Rawson Corvalan, Pedro Pablo Ramírez ed Edelmiro Farrell portò alla nascita di tre nuovi governi con a capo, in sequenza, i tre generali, e si concluse con l'assunzione della carica di presidente da parte del generale Juan Domingo Perón il 4 giugno 1946.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia