Rivoire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 43°46′10.48″N 11°15′18.72″E / 43.769578°N 11.2552°E43.769578; 11.2552

Rivoire

Rivoire è un esercizio storico di Firenze, situato in Piazza della Signoria 5/r.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nelle intestazioni delle prime ricevute emesse dalla ditta Rivoire, che ha sede dal 1872 al pian terreno dell'ottocentesco Palazzo Lavison si legge: "Enrico Rivoire - Fabbrica di Cioccolata a Vapore". Ed è proprio per questa specialità che la ditta fiorentina divenne famosa.Il nipote del Conte Edoardo Lavison che edificò il Palazzo nel 1866, trasferitosi a Perugia, progettò e costruì nel 1912 la fabbrica della Perugina.

Enrico Rivoire, fornitore della Casa Reale di Savoia, era un torinese che arrivò a Firenze quando la città divenne capitale del Regno d'Italia nel 1872. Portò con sé l'arte del cioccolato e aprì il suo locale nella piazza più prestigiosa della città.[1] Con i tavolini all'aperto magnificamente affacciati sulla piazza e su Palazzo Vecchio, durante i primi decenni del Novecento divenne un affascinante "salotto" della città, dove ancora oggi originali arredi in legno si sposano con prodotti di qualità e servizio al tavolo.

Nel 1977 la famiglia Rivoire cedette il locale ai fratelli Bardelli. Rivoire produce sempre il suo proprio cioccolato, funzionando così non solo come un caffè storico ma come una vera manifattura di cioccolato. Il menù del locale si è adattato alle esigenze basse del turismo di massa.[2]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Rivuar" o Rivoire?, su firenzecuriosita.blogspot.be, 17 febbraio 2013. URL consultato il 16 maggio 2018.
  2. ^ Firenze: i caffè dove gusto e storia si incontrano, su snapitaly.it, 14 ottobre 2016. URL consultato il 16 maggio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]