Rivista Teresianum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Rivista Teresianum è una rivista della Pontificia Facoltà Teologica Teresianum redatta da autori di varie nazionalità e destinata a una diffusione internazionale; offre studi di teologia, di storia della Chiesa, di spiritualità e di contenuto biblico, come pure una selezione di note su diverse questioni concernenti gli stessi temi e una raccolta di recensioni. Esce dal 1947 (fino al 1981 come Ephemerides Carmeliticae e a partire dal 1982 - quarto centenario della morte di santa Teresa d'Avila - come Teresianum) con due fascicoli all'anno.

Direttori[modifica | modifica wikitesto]

Professori della Facoltà Teologica (1947-1963)
Tomás de la Cruz (Álvarez), O.C.D. (1963-1966)
Federico Ruiz Salvador, O.C.D. (1967-1973)
Eulogio Pacho, O.C.D. (1974-1982)
Virgilio Pasquetto, O.C.D. (1983-2006)
Silvio José Báez Ortega, O.C.D. (2006-2008)
Denis Chardonnens, O.C.D. (2009-2014)
Christof Betschart, O.C.D. (2014-2019)
Lukasz Strzyż-Steinert, O.C.D. (2019-)

Sito internet[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]