Ritratti di Giovanni I e Federico III di Sassonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratti di Giovanni I e Federico III di Sassonia
Cranach, Portraits of Johann I and Frederick III the wise, Electors of Saxony.jpg
AutoreLucas Cranach il Vecchio
Data1533
Tecnicaolio su tavola
Dimensioniciascuno 20×15 cm
UbicazioneUffizi, Firenze

I Ritratti di Giovanni I e Federico III di Sassonia sono un doppio dipinto a olio su tavola (20x15 cm ciascuno) di Lucas Cranach il Vecchio e bottega, siglato e datato 1533, e conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Cranach rinnovò lo stile del ritratto ufficiale impostando figure di un accentuato e fluido linearismo, che ebbero un'apprezzabile diffusione, ritraendo i protagonisti della Riforma o i principi elettori, con un efficace effetto di propaganda.

Il doppio ritratto di Giovanni I e di Federico III di Sassonia mostra i due personaggi a mezzo busto, ritratti l'uno girato di tre quarti verso l'altro, con in alto due cartigli che ne spiegano i nomi e in basso lunghe iscrizioni.

Ben evidenti sono le stilizzazioni, nei volti schiacciati, nei riccioletti nitidi della capigliatura e della barba, nei vestiti quasi identici. Ciò però non è bilanciato da una qualità pittorica altissima, che fa propendere quindi per un lavoro di bottega, nonostante il marchio del serpentello alato tipico del pittore, nel ritratto di Federico III.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura