Ritorna se mi ami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritorna se mi ami
Flight Command lobby card.jpg
Robert Taylor e Ruth Hussey
Titolo originaleFlight Command
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1940
Durata116 min.
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generedrammatico
RegiaFrank Borzage
SoggettoHarvey S. Haislip, John Sutherland
SceneggiaturaWells Root, Harvey S. Haislip
ProduttoreJ. Walter Ruben
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer (MGM), Loew's
FotografiaHarold Rosson
MontaggioRobert Kern
Effetti specialiA. Arnold Gillespie
MusicheFranz Waxman
ScenografiaCedric Gibbons (art director), Edwin B. Willis (set decorator)
CostumiGile Steele, Dolly Tree
Interpreti e personaggi

Ritorna se mi ami (Flight Command) è un film del 1940 diretto da Frank Borzage.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un cadetto pilota dell'8ª Squadriglia (Hell Cats) della Marina degli USA, è ingiustamente sospettato di essere l'amante della moglie del comandante e dà le dimissioni.

In azione dimostrerà il suo coraggio e l'affidabilità del nuovo radar antinebbia ideato dal fratello di lei morto in volo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Film della Metro-Goldwyn-Mayer di propaganda durante il periodo bellico, il film va menzionato per le spettacolari riprese aeree, supervisionate dallo specialista Paul Albert Mantz, che valsero una nomination per gli effetti speciali agli Oscar del 1942, a A. Arnold Gillespie (fotografia) e Douglas Shearer (suono).[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema