Risonanza magnetica colangiopancreatografica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Risonanza magnetica colangiopancreatografica
Procedura diagnostica MRCP Choledocholithiasis.jpg
Una risonanza magnetica colangiopancreatografica mostra dei calcoli nel coledoco distale: (a) colecisti con calcoli (b) calcolo nel dotto biliare (c) dotto pancreatico (d) duodeno.
Anestesia No
Classificazione e risorse esterne
ICD-9 88.97
MeSH D049448

La risonanza magnetica colangiopancreatografica è una tecnica di imaging medico che utilizza la risonanza magnetica per visualizzare i dotti biliari e il dotto pancreatico in modo non invasivo.[1] Questa procedura può essere utilizzata per determinare se vi sia la presenza di calcoli biliari in un qualsiasi condotto circostante la cistifellea. Tale tecnica è stata introdotta nel 1991.[2] A differenze della colangio-pancreatografia endoscopica retrograda è molto meno invasiva e consente anche di visualizzare il parenchima circostante.[3] Per eseguirla non serve mezzo di contrasto; sono immagini T2 pesate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SR Prasad, D. Sahani e S. Saini, Clinical applications of magnetic resonance cholangiopancreatography., in Journal of Clinical Gastroenterology, vol. 33, nº 5, November 2001, pp. 362–6, DOI:10.1097/00004836-200111000-00004, PMID 11606850.
  2. ^ Albert L. Baert, Encyclopedia of Diagnostic Imaging, Springer, 13 febbraio 2008, pp. 123–, ISBN 978-3-540-35278-5. URL consultato il 3 luglio 2011.
  3. ^ Hekimoglu K, Ustundag Y, Dusak A, et al., MRCP vs. ERCP in the evaluation of biliary pathologies: review of current literature, in J Dig Dis, vol. 9, nº 3, August 2008, pp. 162–9, DOI:10.1111/j.1751-2980.2008.00339.x, PMID 18956595.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina