Risky Business - Fuori i vecchi... i figli ballano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Risky Business - Fuori i vecchi... i figli ballano
Risky Business - Fuori i vecchi... i figli ballano (1983).png
Joel (Tom Cruise)
Titolo originale Risky Business
Paese di produzione USA
Anno 1983
Durata 98 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Paul Brickman
Soggetto Paul Brickman
Sceneggiatura Paul Brickman
Produttore Jon Avnet, Steve Tisch
Casa di produzione The Geffen Company
Fotografia Bruce Surtees, Reynaldo Villalobos
Montaggio Richard Chew
Musiche Tangerine Dream
Scenografia William J. Cassidy
Costumi Robert De Mora
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Risky Business - Fuori i vecchi... i figli ballano (Risky Business) è un film del 1983 scritto e diretto da Paul Brickman.

La pellicola è una pungente commedia dai risvolti satirici, ed è considerata, in esame, quella che ha portato il suo protagonista maschile, Tom Cruise, al successo.[1]
Il film ha come interpreti principali anche Rebecca De Mornay nel ruolo di Lana e Joe Pantoliano in quello di Guido.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Joel, diciassettenne liceale, in procinto di intraprendere gli studi universitari, si trova nella felice condizione di disporre della casa vuota causa la partenza dei suoi genitori per una lunga vacanza. Intrattenendosi in casa con Lana, una giovane squillo, decide di intraprendere con lei e le sue colleghe una redditizia attività di meretricio, senza fare i conti con Guido, loro beffardo protettore italo americano. Saldato il conto, Joel riesce ad entrare in un'università e da una telefonata con una ravveduta Lana si immagina che il ragazzo abbia intrapreso lo stesso ramo affaristico.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il primo attore ad essere preso in considerazione per il ruolo di Joel fu Timothy Hutton, ma egli rifiutò la parte, forse perché interessato a comparire nel film Daniel dello stesso anno.[2] Tra gli attori che fecero audizioni per ottenere la parte c'erano anche Michael J. Fox, Tom Hanks e Nicolas Cage;[2] la scelta cadde invece sull'allora ventenne Tom Cruise, reduce da una serie di film in cui aveva ottenuto ruoli secondari. Questo film segnò quindi il suo primo ruolo da protagonista.

Per renderlo somigliante il più possibile al personaggio, i produttori del film consigliarono all'attore di praticare particolari esercizi fisici, in modo da fargli assumere l'aria di un prestante studente agli ultimi anni di high school. Cruise s'impegnò a perdere i fatidici chili, allenandosi sette giorni a settimana.[2]

Location[modifica | modifica sorgente]

Le riprese ebbero inizio il 7 luglio 1982 e si protrassero fino al settembre dello stesso anno.[3] Le riprese vennero effettuate interamente negli Stati Uniti, tra le città di Chicago, Deerfield e Highland Park (Illinois). In quest'ultima sono stati filmati gli episodi più importanti del film, tra i quali le vicende ambientate nella casa di Joel.[4]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nella prima puntata della terza stagione del telefilm Dawson's Creek il protagonista Dawson finisce per rivivere avvenimenti molto simili a quelli del film (non ultimo: organizzare una festa con provocanti ballerine per pagare le riparazioni della barca del padre sfasciata). Non a caso, ad inizio puntata Dawson parla del film con una sconosciuta sull'autobus.
  • La scena in cui Tom Cruise balla in mutande e camicia al suono di Old Time Rock and Roll di Bob Seger è stata citata molte volte, in diverse sit-com televisive quali Glee, ALF, La tata e Scrubs. È stata inoltre presa come spunto nello spot del 2008 di Guitar Hero World Tour con Heidi Klum. Anche nell'episodio La festa greca di Due fantagenitori la scena è accennata. Il film viene anche citato in Una mamma per amica quando Rory rimane da sola a casa per una sera e Lorelai le dice che deve fare come Tom Cruise in Risky Businnes.
  • Apparizione di una vera foto di Tom Cruise adolescente, commentata ironicamente dal rettore Rutherford, occasionalmente cliente di Joel.
  • Musiche dei Tangerine Dream, con il primo brano del loro album Tangram e di Phil Collins, con il celebre successo In the Air Tonight, tema dell'amplesso in metropolitana tra Joel e Lana, poi fischiettato dalla stesso giovane quando ritira la Porsche appena riparata.

Premi e candidature[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The 50 Best High School Movies da Entertainment Weekly
  2. ^ a b c Curiosità for Risky Business (1983). URL consultato il 6 febbraio 2009.
  3. ^ Box office/Business for Risky Business (1983). URL consultato il 6 febbraio 2009.
  4. ^ Luoghi delle riprese for Risky Business (1983). URL consultato il 6 febbraio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]