Demanio Forestale di Randello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Demanio forestale di Randello
Cava Randello, la spiaggia..jpg
Spiaggia di Randello
Tipo di areaDemanio forestale
StatiItalia Italia
RegioniSicilia Sicilia
ProvinceRagusa Ragusa
ComuniRagusa
Superficie a terra156.9 ha
Gestoreforestale
Mappa di localizzazione

Coordinate: 36°49′59.53″N 14°27′46.94″E / 36.833204°N 14.463038°E36.833204; 14.463038

Il Demanio Forestale di Randello è un'area protetta ancora non riconosciuta dalla Regione Siciliana, situata fra punta Braccetto e Scoglitti in provincia di Ragusa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È una fascia costiera ricadente sul territorio del comune di Ragusa costituita da una pineta affacciata sul mare e su di un arenile che costeggia una piccola insenatura della costa. Essa è situata vicino alla Riserva naturale Pino d'Aleppo ed ha una certa somiglianza con quest'ultima. In passato è stata una riserva di caccia privata.

La flora presente nella riserva è costituita da un bosco di pini di diverse varietà oltre ad altre essenze arboree sia endemiche che di importazione. Fra le specie presenti si ricordano la quercia spinosa, il leccio, il lentisco, l'eucaliptus, il mirto, il cipresso e altre specie della macchia mediterranea.

Nell'area della riserva si trovano delle rovine di alcune necropoli facenti parte del complesso archeologico di Kamarina. Tuttavia la parte più famosa è senza dubbio la spiaggia di Randello.

Recentemente è sorta una polemica sull'utilizzo demaniale dell'area ricadendo in essa una serie di caratteristiche che la renderebbero una riserva.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La spiaggia di Randello tra i luoghi del cuore, in RagusaH24 dove la verità fa notizia, 24 novembre 2017. URL consultato il 3 ottobre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia