Riserva naturale Piazza del Diavolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Riserva naturale Piazza del Diavolo
Tipo di areaRiserva naturale integrale e biogenetica
Codice WDPA31082
Codice EUAPEUAP0158
Class. internaz.Categoria IUCN Ia: riserva naturale integrale
StatiItalia Italia
RegioniVeneto Veneto
ProvinceBelluno Belluno
ComuniCesiomaggiore
Feltre
Superficie a terra601,00 ha
Provvedimenti istitutiviDD.MM. 28.12.71/02.03.77
Gestoreex A.S.F.D.
Mappa di localizzazione

Coordinate: 46°06′36″N 11°52′12″E / 46.11°N 11.87°E46.11; 11.87

La riserva naturale Piazza del Diavolo è un'area naturale protetta della regione Veneto istituita nel 1971. Occupa una superficie di 601 ha nella provincia di Belluno[1].

Fino al 2010, quest'area, benché geograficamente distinta, era unita alla Riserva naturale Monte Faverghera.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'area protetta è situata in una porzione settentrionale delle Vette Feltrine ai confini con la Val Noana in Trentino, completamente all'interno del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.


Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco ufficiale delle aree protette (EUAP) 6º Aggiornamento approvato il 27 aprile 2010 e pubblicato nel Supplemento ordinario n. 115 alla Gazzetta Ufficiale n. 125 del 31 maggio 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]